rotate-mobile
Giovedì, 2 Febbraio 2023
Crescita costante

Lara Colturi è sempre più "Gigante"

In pochi giorni sono arrivati il bronzo ai Mondiali Juniores e il miglior piazzamento in carriera nella Coppa del mondo dei "grandi" a Kronplatz

Continua l'inarrestabile crescita di Lara Colturi che, a soli 16 anni inanella ottimi risultati indipendentemente dalla categoria in cui gareggia. Il giovanissimi talento, la famiglia del cui padre Alessandro ha origini valtellinesi, infatti, nel weekend appena trascorso ha conquistato la sua seconda medaglia ai campionati Mondiali Juniores disputati a Sant'Anton.

La Colturi, infatti, dopo l'oro in Super-G, ha infatti chiuso al terzo posto il Gigante conquistando così la medaglia di bronzo.

Tra le grandi

Poi, oggi, proprio nel giorno in cui avrebbe potuto conquistare un altro podio nello slalom speciale dei campionati Mondiali Juniores, la Colturi ha scelto di spostarsi a Kronplatz dove si disputava lo slalom gigante valido per la coppa del mondo delle "grandi". E, anche sul palcoscenico più prestigioso, la portacolori dell'Albania non ha smentito il suo ottimo stato di forma.

La Colturi, infatti, si è qualificata alla seconda manche con il ventunesimo tempo, ed è stata l'atleta che ha ottenuto il "pass" scesa con il pettorale più alto (il numero 51); poi nella seconda discesa, la 16enne ha recuperato altre quattro posizioni chiudendo così al diciassettesimo posto ed ottenendo il miglior piazzamento in carriera in Coppa del Mondo, eguagliando il 17esimo posto ottenuto sempre in gigante a Killington.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lara Colturi è sempre più "Gigante"

SondrioToday è in caricamento