rotate-mobile
Mercoledì, 28 Febbraio 2024
Inizio con il botto

Sci alpinismo, Erik Canovi è campione del mondo della Sprint Race

L'atleta della Polisportiva Albosaggia si è aggiudicato il titolo iridato nella categoria Under 18; nella stessa categoria bronzo di Melissa Bertolina

Erik Canovi è campione del mondo: il portacolori della Polisportiva Albosaggia, che già si era messo in grande evidenza al Festival olimpico della Gioventù europea con due medaglie d'oro, ha iniziato come meglio non avrebbe potuto la rassegna iridata di sci alpinismo in corso sulle nevi spagnole di Boi Taull, sui Pirenei.

Canovi, infatti, come detto, ha conquistato il titolo di campione del mondo nella Sprint race della categoria Under 18, precedendo l'elvetico Mathieu Pharisa e lo statunitense Griffin Briley. Altro podio azzurro e valtellinese sempre nella categoria Under 18, ma stavolta nella prova femminile, dove Melissa Bertolina ha conquistato la medaglia di bronzo alle spalle della padrona di casa Laia Selles Sanchez e della ceca Eva Matějovičová.

Melissa Bertolina sul podio iridato

Senior e Under 23

Nelle gare senior miglio piazzamento italiano per la valtellinese Giulia Murada, classificatasi quinta davanti alla conterranea Giulia Compagnoni. Meglio di loro la slovacca Marianna Jagercikova (oro), la svizzera Marianne Fatton (argento), la francese Emily Harrop (bronzo); fuori dal podio la transalpina Célia Perillat-Pessey. Nella gara maschile i valtellinesi Nicolò Canclini e Rocco Baldini si sono fermati, rispettivamente, alle semifinali ed ai quarti di finale.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpinismo, Erik Canovi è campione del mondo della Sprint Race

SondrioToday è in caricamento