rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Ottima prestazione

Sci alpinismo, Nicolò Canclini sul podio nella Sprint race di Ponte di Legno

Nella prova femminile, quinto posto di Giulia Murada che invece era stata terza in Val Thorens

Seconda tappa dell'Ismf World Cup ski mountaineering, la Coppa del mondo di sci alpinismo, e secondo podio per gli atleti valtellinesi nella categoria Seniores. Se in Val Thorens, in Francia, era stata Giulia Murada a chiudere sul terzo gradino del podio la Sprint Race, ieri sera nella stessa specialità sulle nevi di Ponte di Legno è stato Nicolò Ernesto Canclini a conquistare la terza posizione alle spalle degli svizzeri Arno Lietha, vincitore, e Iwan Arnold, secondo.

Per quanto riguarda gli altri valtellinesi, quinto Giovanni Rossi e settimo Robert Antonioli con Rocco Baldini diciannovesimo, mentre Michele Boscacci ha chiuso nelle retrovie.

Nella gara femminile, dopo il già citato terzo posto in Val Thorens, Giulia Murada si è confermata la migliore italiana chiudendo la sua fatica in quinta posizione. Alle sue spalle, per quanto riguarda sempre le atlete azzurre, ottava Mara Martini, undicesima Ilaria Veronese e quindicesima Giulia Compagnoni. Da segnalare anche il ventesimo posto di Samantha Bertolina che le è valsa la terza posizione nella graduatoria riservata alle Under 23 alle spalle della migliore di categoria, l'elvetica Caroline Ulrich, e l'altra italiana Lisa Moreschini.

La tappa di Coppa del Mondo a Ponte di Legno proseguirà domani con l'Individual Race maschile e femminile.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sci alpinismo, Nicolò Canclini sul podio nella Sprint race di Ponte di Legno

SondrioToday è in caricamento