rotate-mobile
Lunedì, 6 Febbraio 2023
Anno da incorniciare

Rally, Aci Sondrio è il club più titolato d'Italia nel 2022

Un bilancio da urlo quello di fine anno per l'Automobile Club di Sondrio che ha visto 273 partecipazioni a gare e cinque titoli nazionali conquistati dai suoi licenziati

Si chiude un 2022 davvero speciale per l'Automobile Club di Sondrio che ha messo in campo tanta passione e tanta forza di volontà per aver autonomamente organizzato ben 7 gare su 3 diverse discipline sportive.

La prima a essere disputata è stata, il 2 aprile, la seconda edizione del Trofeo Valtellina Classic, gara valida per il Trofeo Nazionale di Regolarità, per la Coppa di Zona e per la Coppa Italia Regolarità, abbinata alla tappa territoriale di “Ruote nella Storia”, che ha visto un record di iscritti con oltre 75 auto auto, tra storiche e moderne, che hanno gareggiato e sfilato a Sondrio e provincia.

Il 10 e 11 giugno si è disputato, invece, il 65° Rally Coppa Valtellina, con oltre 100 iscritti: la gara è stata conquistata da Simone Miele e Eleonora Mori, seguiti da Marco Gianesini e Sabrina Fay e Fabrizio Guerra con Giovanni Maifredini: 4 licenziati AC Sondrio su 6 sui gradini più alti del podio e femminile vinto da altre due valtellinesi Sara Micheletti e Miriam Marchetti.

In abbinata, l'11 giugno si è tenuto anche il secondo eRally Valtellina EcoGreenn, in cui due altri due licenziati Aci Sondrio, Francesco Paolo Mazzetti e Alessandro Giuseppe Boschiroli, esperto di gare con auto ad energie alternative, nonchè campione italiano Green Challenge Cup 2021, si sono aggiudicati il gradino più alto del podio del dedicato alle auto full electric.

Il podio del rally Coppa Valtellina

L’1 e 2 ottobre si sono corsi, infine, altri 3 campionati con auto ecologiche all’interno del 3° Valtellina EcoGREEN, portando Aci Sondrio ad essere l’unica Aci a disputare tutti e 4 i campionati “Green” previsti dalla Commissione Energie Alternative:

  • Campionato Italiano Green Endurance (sabato 1 ottobre) una economy run su oltre 300 km;
  • Trofeo Nazionale Green Challenge Cup (sabato 1 ottobre) una doppia gara di regolarità su 200 km;
  • Trofeo Nazionale Green Hill Climb (domenica 2 ottobre) una gara di regolarità in salita, nel Comune di Lanzada.

E proprio sulla mobilità sostenibile, si è fondato il Tavolo di Confronto “Green Mobility Vision” di sabato 1 ottobre, un dialogo costruttivo sulle vision strategiche per la mobilità sostenibile del futuro nel nostro Paese che ha ricevuto oltre 40.000 visualizzazioni sui canali social.

Fuori provincia

Strepitosa, inoltre, è stata la stagione sportiva dei licenziati Aci Sondrio. Grazie alla loro bravura, alla passione e ai sacrifici, il palmares finale è di assoluto livello nazionale:

  • 55 i rally disputati in Italia e all’estero;
  • 273 le partecipazioni totali;
  • 107 vittorie di classe;
  • 16 vittorie assolute;
  • 5 titoli italiani conquistati:
  • Campionato Italiano Rally Asfalto: Andrea Crugnola-Pietro Ometto su Citroen C3
  • Coppa Italia Femminile: Sara Micheletti-Miriam Marchetti su Skoda Fabia
  • Coppa Italia Classe R3, Moreno Cambiaghi-Giulia Paganoni su Renault Clio
  • Coppa Italia a Squadre: Luca Fiorenti-Daniel Pozzi su Skoda Fabia, Moreno Cambiaghi-Giulia Paganoni su Renault Clio, Sara Micheletti-Miriam Marchetti su Skoda Fabia
  • Campionato Italiano Velocità in Salità Auto storiche: Oscar Gadaldi

Andrea Crugnola

“Facendo il bilancio delle attività di questo splendido 2022, devo dire solo grazie, grazie grazie!” - afferma Andrea Mariani, Presidente di Aci Sondrio -. Il primo grazie va al consiglio direttivo, alla commissione sportiva e a tutti i dipendenti e collaboratori della nostra delegazione. Un altro grande grazie va a tutti i fornitori e agli Ufficiali di Gara che hanno reso possibile un tale sforzo di risorse e dispendio di energie. Un ultimo, ma non meno importante, grazie va a tutti gli sportivi nostri licenziati che ci hanno regalato emozioni e soddisfazioni davvero senza precedenti. Un anno davvero speciale per il motorsport valtellinese, con l’auspicio che il 2023 sia ancora più da record!”.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rally, Aci Sondrio è il club più titolato d'Italia nel 2022

SondrioToday è in caricamento