Lunedì, 18 Ottobre 2021
Sport Ponte in Valtellina

Ponte in Valtellina, domani l'appuntamento con la Mezza dell'Acqua

La manifestazione podistica organizzata da Asd I Dolcissimi torna dopo la cancellazione del 2020. In programma anche le distanze dei 10 e dei 6 km

Appuntamento domani con l'edizione 2021 de La Mezza dell'Acqua - Memorial Luisa Bernardara": la manifestazione, giunta alla settima edizione e organizzata da Asd I Dolcissimi, è una delle “classiche” del palinsesto podistico valtellinese ed è ormai una delle ultime gare in piano della zona di Sondrio, dove spopolano le corse con salite più o meno impegnative e torna dopo la cancellazione dello scorso anno causa covid.

La formula

Resta identica alle passate edizioni la formula con una mezza maratona non competitiva affiancata da due corse/camminate non competitive rispettivamente di 10 km e 6 km adatte anche a famiglie e bambini.

I percorsi delle tre distanze si snoderanno, come di consueto, lungo la ex decauville dei Briotti, con partenza in località Dosso del Grillo (Briotti – Ponte in Valtellina). Tracciati spettacolari e panoramici, immersi interamente nei boschi del Parco delle Orobie, in terra battuta, quasi completamente pianeggianti e posti a 1.000 metri di quota. Per la partecipazione all’evento sarà necessario essere in possesso di certificazione verde - Green Pass (salvo esenzioni come da relativa normativa).

Il programma di domani

E' previsto il seguente programma con relative informazioni e prescrizioni:

Ore 07:30 ritrovo presso il campo da calcio località Dosso del Grillo-Briotti-Ponte in Valtellina e consegna pettorali:

  • l’area di partenza/arrivo/segreteria sarà delimitata e accessibile, dopo misurazione della temperatura corporea, solo agli atleti e allo staff dell’organizzazione in possesso di Green Pass che dovrà essere esibito all’ingesso di detta area per poter partecipare a qualsiasi titolo all’evento (esenzioni come da normativa green pass: ad es. minori di anni 12, in quanto esclusi al momento dalla campagna vaccinale)
  • obbligo di indossare mascherina di protezione e di distanziamento interpersonale nell’area partenza/arrivo/segreteria
  • obbligatorio sottoscrivere modulo compilato normativa anti Covid-19
  • tutte le postazioni saranno dotate di gel igienizzante
  • Non sono presenti spogliatoi, bagni e docce

Ore 09:15 termine consegna pettorali e iscrizione ritardatari (con sovrapprezzo di € 5,00)

Ore 09:30 partenza gara (tempo limite 3 ore) 

  • la partenza sarà in linea con obbligo di indossare la mascherina per i primi 500 metri di gara e in ogni situazione in cui non ci sarà il distanziamento interpersonale (obbligatorio quindi portare con sé la mascherina per tutta la durata della gara)
  • lungo il percorso e all’arrivo saranno presenti punti di ristoro. Per usufruirne è obbligatorio l’uso della mascherina e il distanziamento interpersonale. Si consiglia di portare con sé un bicchierino o borraccia che verrà riempita dal personale dell’organizzazione presente.

Ore 12:30 termine gara e consegna riconoscimenti, con obbligo per atleti e staff di indossare la mascherina e mantenere il distanziamento interpersonale.

La manifestazione si terrà con qualsiasi condizione meteorologica.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ponte in Valtellina, domani l'appuntamento con la Mezza dell'Acqua

SondrioToday è in caricamento