rotate-mobile
Martedì, 7 Febbraio 2023
Successo prezioso

Sondrio Rugby, parte con il piede giusto la corsa alla serie B

Ieri successo di misura a Parabiago con punto di bonus offensivo per le quattro mete realizzate

Che la trasferta di Parabiago fosse complicata era ampiamente risaputo. Causa anche la domenica di riposo in serie A, i milanesi hanno schierato una formazione rafforzata da alcuni elementi di categoria superiore. La Rf Com, però, si è resa protagonista di una prestazione di spessore, che le ha consentito di cogliere una vittoria con il punteggio di 26-25, impreziosita dal punto di bonus offensivo per  le quattro mete messe a referto. La capacità di soffrire e la voglia di non concedere alcunché al forcing finale del Parabiago valgono una vittoria importante nella prima giornata del campionato di promozione in serie B.

Basti ricordare che i ragazzi hanno chiuso la partita in dodici per i cartellini gialli comminati a Catania, Moroni e Volontè. Tre uomini di mischia, di una mischia che si è dimostrata performante con tre marcature pesanti che è giusto attribuire al gruppo. E' notorio che il pacchetto avanzato della Rf Com non sia tra i più pesanti della categoria, assume allora maggior valore il lavoro fatto da Enache con gli avanti. Ieri ha esordito come mediano di apertura anche Geraghty Fleming, dopo aver ottenuto la cittadinanza italiana ed essere tesserato in tempo utile per la prima di campionato. Indubbiamente la presenza di Esteban in campo, pur all'esordio, può dare valore aggiunto alla linea arretrata.

Ieri, anche causa l'assenza per impegni degli inossidabili gemelli Schenatti, ha potuto esordire tra i grandi Samuele Mottini mentre a referto è andato anche Davide Mondora. Due ragazzi dell'under 19 (entrambi classe 2005) di Gianluca Piani. In un contesto di persistente difficoltà del settore giovanile questo segnale positivo va colto come stimolo a lavorare sodo sui giovani.

La prossima avversaria

Scampato il pericolo Parabiago, già si prospetta per domenica prossima un'altra partita da prendere con le molle. Sale in Valtellina la cadetta dei Lyons di Piacenza, squadra di Top 10 che domenica prossima vede il campionato fermo.

Il tabellino

Formazione: Mazza, Lawlor (Nanotti), Sole, Mottini, Colombini Andrea (Colombini Gabriele), Geraghty Fleming, Colombini Simone, Moretti, Volonté, Ciapponi, Rossi, Stefanetti (Di Tullio Kotov), Piccolo (Catania), Moroni, Azzalini. Non entrati: Mondora, Sanyang.

Allenatori: Geraghty Fleming Esteban e Enache Bogdan

Marcatori: '10 mt mischia Rf Com tr Lawlor, '13 cp Parabiago, '15 mt  Parabiago nt, '28 mt Parabiago tr, '39 mt mischia Rf Com tr Geraghty Fleming, '45 mt Colombini Simone tr Geraghty fleming, '49 cp Parabiago, '60 mt mischia Rf Com nt, '70 mt di punizione Parabiago.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sondrio Rugby, parte con il piede giusto la corsa alla serie B

SondrioToday è in caricamento