rotate-mobile
Olimpiadi invernali 2026 Valdidentro

Olimpiadi 2026, Valdidentro perde le gare paralimpiche di sci di fondo e biathlon

La decisione è stata presa dal Cda della Fondazione Milano-Cortina 2026 che ha assegnato le due discipline alla Val di Fiemme. Ufficializzato anche lo scialpino a Bormio, mentre la Lombardia perde pure la cerimonia d'apertura dei Giochi paralimpici.

La decisione era nell'aria e ora è diventata ufficiale: le gare paralimpiche di fondo e biathlon delle Olimpiadi invernali Milano-Cortina 2026 verranno ospitate dalla Val di Fiemme e non a Valdidentro, come, inizialmente era stato prospettato.

La decisione

A rendere ufficiale la decisione, il Cda della Fondazione Milano-Cortina 2026, la cui scelta è stata animata da due motivazioni principali: far gareggiare gli atleti paralimpici nelle stesse location in cui si disputeranno le competizioni per i normodotati e razionalizzare e contenere i costi organizzativi della manifestazione e quelli delle strutture.

Rimane comunque la delusione e l'amarezza per la mancata assegnazione delle gare di fondo e biathlon delle Paralimpiadi che avrebbero sicuramente rappresentato un'ulteriore vetrina proprio per Valdidentro e l'intera provincia.

Lo scialpinismo

Una delusione che si somma a quella provata ieri da Albosaggia, dopo l'annuncio del presidente di Regione Lombardia Attilio Fontana che le gare olimpiche di scialpinismo, al suo debutto a Milano-Cortina 2026, sarebbero state ospitate a Bormio, Oggi il Cda di Fondazione Milano-Cortina 2026 ha reso ufficiale anche questa scelta e così saranno tre le discipline olimpiche ospitate in Valtellina: sci alpino e scialpinismo sulla pista Stelvio di Bormio e freestyle a Livigno.

Niente cerimonia d'apertura

E, se Valdidentro perde, a vantaggio della Val di Fiemme le gare paralimpiche di fondo e biathlon, non "sorride" neanche Milano, visto che la cerimonia d'apertura delle Paralimpiadi non si svolgerà più al PalaItalia di Santa Giulia, proprio nel capoluogo di Verona, ma all'Arena di Verona: anche questa scelta è stata ufficializzata oggi dal Cda di Fondazione Milano-Cortina 2026.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Olimpiadi 2026, Valdidentro perde le gare paralimpiche di sci di fondo e biathlon

SondrioToday è in caricamento