41° Minivanoni: più forti della pioggia

Oltre 400 i piccoli atleti che si sono dati battaglia nonostante la pioggia intensa

Più di 400 al via nonostante la pioggia. La passione e dell’entusiasmo dei giovani atleti non si è ftto intimorire dalla pioggia e con il massimo impegno hanno affrontano i vari percorsi del Minivanoni che dal “triangolo cittadino” di Morbegno sale su fino al Tempietto dei Caduti. Nelle esordienti A la più veloce è Martina Ghisalberti (Atl. Alle Brembana) che precede Penelope De Giorgi (Atletica Alto Lario) e Teresa Buzzella (G.P. Santi Nuova Olonio). Negli esordienti maschili doppietta del Premana grazie ai cugini Oscar e Hubert Pomoni, gradino più basso del podio per Michael Orlandi (Team Pasturo). Nelle ragazze si impone la forte Francesca Tirinzoni (GP Talamona) seguita da Rossella Ghilotti (Atl. Alta Valtellina) e Denise Baroli (GS CSI Morbegno). Nei ragazzi bravo Gabriele Sutti (GS Valgerola) ad imporsi su Davide Mazzucchi (AS Lanzada) e  Giacomo Ciaponi (GP Talamona).Nelle cadette Serena Lazzarelli da fondo a tutte le sue energie per tagliare per prima il traguardo davanti a Maria Gusmeroli (GP Talamona) e Letizia Maiolani (US Bormiese). Nei cadetti il vicecampione italiano di corsa in montagna Matteo Bardea (AS Lanzada) taglia il traguardo a braccia alzate, alle sue spalle Luca Vanotti (Pol. Albosaggia) precede allo sprint Davide Curioni (GP Santi). Nelle allieve la favorita Paola Poli (Atl. Vallecamonica) è senza rivali e vince staccando Silvia Berra (Pol. Albosaggia) e Giulia Benintendi (Atl. Valle Brembana). Gara allievi di altissimo livello con al via l’oro e l’argento dei campionati italiani di corsa in montagna: Alain Cavanga (Atl. Valle Brembana) bissa il successo dello scorso anno e vince migliorando il suo tempo di 4 secondi (9’18”), medaglia d’argento per l’azzurro Alessandro Rossi (AS Lanzada/9’27”) e medaglia di bronzo per Alessandro Crippa (Atl. Alta Valtellina/10’09”).
La Targa Mons. Danieli – Battaglia Morbegno per la prima società va agli organizzatori del GS CSI Morbegno davanti a AS Lanzada e Premana.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morbegno piange Alberto Vinci, l'anima del Lokalino

  • Terremoto in Svizzera, scosse percepite anche in provincia di Sondrio

  • Giro d'Italia, dopo la partenza da Morbegno i ciclisti protestano per pioggia e freddo: tappa accorciata

  • Coronavirus a scuola, tre nuove classi (con le insegnanti) in isolamento a Livigno

  • Il coprifuoco in Lombardia è ufficiale: firmata l'ordinanza, torna l'autocertificazione

  • Livigno annuncia l'apertura della stagione invernale 2020-2021

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento