rotate-mobile
Domenica, 5 Febbraio 2023
Alti e bassi

Lara Colturi, luci e ombre sulle nevi di Semmering

Il giovane talento di origine valtellinese conquista punti in gigante, ma completa solamente una delle tre gare in programma

Dopo quelli conquistati a Killington e a Sestriere, sono arrivati altri punti in Coppa del Mondo per la giovanissima Lara Colturi, figlia del livignasco Alessandro e della campionessa olimpica Daniela Ceccarelli. La Colturi, che difende i colori dell'Albania, è stata impegnata nella tappa di Semmering che prevedeva due giganti e uno slalom speciale tra martedì e oggi.

Luci.. 

Ieri in occasione del secondo slalom giganti sulle nevi austriache, la 16enne ha chiuso la prima manche in trentesima posizione, centrando così sul filo di lana la qualificazione per la seconda in cui ha affrontato per prima il tracciato e, sfruttando anche le condizioni perfette della pista, ha recuperato 10 posizioni, chiudendo la gara al ventesimo posto a 3"18 dalla vincitrice, l'americana Shiffrin.

..e ombre

Non sono andate bene, invece, le altre due gare a Semmering per Lara Colturi: nel primo gigante, quello di mercoledì, su una pista molto rovinata, la giovane atleta stava disputando una buona prima manche (i suoi intermedi sembravano garantirle un piazzamento intorno alla ventesima posizione), quando è uscita dal tracciato.

Nulla da fare nemmeno nello slalom odierno quando la Colturi è uscita dopo sole tre porte della prima manche.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lara Colturi, luci e ombre sulle nevi di Semmering

SondrioToday è in caricamento