Kart, Forenzi pronto per l'International Trophy Rotax previsto a Le Mans in Francia

Quest’anno il pilota di Berbenno ha debuttato nella categoria junior  e si è subito distinto in due gare del campionato italiano monomarca Rotax andando a podio

Giuseppe Forenzi,  pilota tredicenne di kart di Berbenno, è stato selezionato per la gara internazionale di kart prevista nel circuito di Le Mans in Francia dal 20 al 24 agosto prossimo.

Si tratta di una gara internazionale organizzata dalla Rotax (ditta che produce i motori di kart) alla quale parteciperanno oltre 360 piloti provenienti da tutto il mondo e, nella categoria junior tra i 108 selezionati ci sono solo due italiani tra i quali il nostro Giuse.

Quest’anno il pilota di Berbenno ha debuttato nella categoria junior  e si è subito distinto in due gare del campionato italiano monomarca Rotax andando a podio.

 Forenzi ha inoltre partecipato ad una tappa del campionato europeo (CEE) ed all’Euro Trophy facendosi notare anche dai team di professionisti e dimostrandosi già all’altezza di gare internazionali.

La gara di Le Mans è un altro  appuntamento importantissimo per la carriera di Forenzi che ha le idee chiare per il futuro: fare bene e distinguersi anche a Le Mans e acquisire esperienza per arrivare a puntare il titolo europeo Rotax nel 2020.

Giuseppe non manca di ringraziare come sempre i propri sponsor: La Brace ristorante-hotel, Emperion Store, Impresa Rigamonti, PM Auto, Segnalgrafica e Laboservice.

La finale di Le Mans sarà trasmessa in streaming sul canale ROTAX - New Age Karting,  sia su youtube che Facebook.

Potrebbe interessarti

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • Che partenza la stagione dei funghi in Valtellina

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

I più letti della settimana

  • Valfurva senza pace: dal Ruinon un enorme masso sulla strada, viabilità interrotta

  • Vipere: come riconoscerle e cosa fare in caso di morso

  • La frana del Ruinon ha raggiunto livelli di spostamento record? Per gli operatori va fatto brillare il versante

  • Sabato 17 agosto l'ultimo saluto a Nicola Giugni

  • Sondrio, quanto affetto per Nicola Giugni

  • Temporali forti sulla provincia di Sondrio: c'è l'allerta

Torna su
SondrioToday è in caricamento