menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A, stasera il derby di Milano: la porta dell'Inter difesa da Padelli

Il portierone valtellinese chiamato per la seconda partita consecutiva a sostituire l'infortunato Handanovic se la dovrà vedere con Zlatan Ibrahimovic

Sarà ancora il portiere di Rogolo Daniele Padelli a difendere la porta dell'Inter in occasione del derby con il Milan, in programma questa sera alle ore a Milano. Non una partita qualunque per esordire in Serie A a San Siro con i nerazzurrri dove Padelli se la dovrà vedere con Zlatan Ibrahimovic 

Complice l'infortunio riportato alla mano sinistra dal portiere titolare Samir Handonovic, Padelli giocherà così la sua seconda partita consecutiva agli ordini di mister Antonio Conte dopo la buona prestazione di Udine dove il valtellinese aveva mostrato di essere ancora un ottimo portiere, seppur lo scarso impiego delle ultime stagioni.

Probabili formazioni di Inter-Milan

Inter (3-4-1-2): 27 Padelli, 2 Godin, 6 De Vrij, 37 Skriniar; 11 Moses, 23 Barella, 77 Brozovic, 15 Young; 24 Eriksen; 9 Lukaku, 7 Sanchez
(1 Handanovic, 22 Stankovic, 13 Ranocchia, 18 Asamoah, 34 Biraghi, 12 Sensi, 8 Vecino, 20 Borja Valero, 87 Candreva, 30 Esposito).
All. Conte
Indisponibili: Gagliardini
Squalificati: Lautaro, Bastoni, Berni
Diffidati: D'Ambrosio 

Milan (4-4-2): 99 G. Donnarumma; 12 Conti, 22 Musacchio, 13 Romagnoli, 19 Hernandez; 7 Castillejo, 79 Kessie, 4 Bennacer, 10 Calhanoglu; 21 Ibrahimovic, 17 Leao
(1 Begovic, 90 A. Donnarumma, 2 Calabria, 24 Kjaer, 46 Gabbia, 93 Laxalt, 56 Saelemaekers, 33 Krunic, 20 Biglia, 39 Paquetà, 5 Bonaventura, 18 Rebic)
All.: Pioli.
Indisponibili: Duarte.
Squalificati: nessuno.
Diffidati: Conti, Musacchio, Romagnoli. 
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Bambini, apre a Sondrio il negozio di giocattoli "Città del sole"

Ultime di Oggi
  • Attualità

    Lupi in Valtellina e Valchiavenna, è polemica

  • Incidenti stradali

    Traona, rocambolesco incidente sulla Valeriana

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento