menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Foto di Michael Forner)

(Foto di Michael Forner)

Atletica, 150 esordienti all'indoor morbegnese

Al di là delle classifiche, che sono sempre in secondo piano, grande l’entusiasmo e il tifo dagli spalti

Grande successo anche per la seconda tappa degli appuntamenti promozionali indoor per le categorie esordienti promossi dalla Fidal Sondrio. Questa volta l’appuntamento si è svolto a Morbegno sabato 18 marzo, grazie all’ottima organizzazione del G.S. CSI Morbegno, e si sono presentati 150 atleti dai 6 agli 11 anni per vivere un pomeriggio all’insegna dello sport, ma soprattutto del divertimento e dell’atletica vissuta come un gioco attraverso i movimenti base del corri, salta e lancia.

Negli esordienti B/C, impegnati in squadre di 4 atleti nelle prove di salto a rana, lancio della palla all’indietro e staffetta, poker dei diavoli rossi che hanno occupato le posizioni alte della classifica, mentre negli esordienti A, con squadre di 3 elementi che hanno affrontato la corsa veloce, il salto in lungo e la staffetta, hanno primeggiato il C.O. Piateda nel femminile e A.S. Lanzada nel maschile. Al di là delle classifiche, che sono sempre in secondo piano, grande l’entusiasmo e il tifo dagli spalti, soprattutto nella prova a staffetta che come sempre infiamma il pubblico.

Alla fine, come premio, un uovo di Pasqua per tutti, distribuito dai rappresentanti del Comune di Morbegno Annalisa Perlini e Matteo Franzi. Appuntamento con la terza e ultima prova indoor che si svolgerà a Chiavenna il 2 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Val di Mello, dopo due anni iniziati i lavori per il sentiero per disabili

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento