Domenica, 26 Settembre 2021
Sport Campodolcino

Giro d'Italia, l'Alpe Motta è di Damiano Caruso

Il ciclista siciliano si è imposto con classe nella 20esima tappa da Verbania a Valle Spluga-Alpe Motta

L'Alpe Motta è di Damiano Caruso. Il corridore siciliano ha vinto per distacco la 20esima e penultima tappa del Giro d'Italia di ciclismo, da Verbania a Valle Spluga-Alpe Motta, di 164 chilometri. Una vittoria da fuoriclasse che permette al ciclista della Bahrain McLaren di consolidare il secondo posto nella classifica generale. Alle sue spalle la maglia rosa, il colombiano Egan Bernal. ha conservato la maglia rosa: la indosserà domenica, alla vigilia della cronometro conclusiva con arrivo a Milano.

«Ho pensato a tante cose, mentre scorrevano gli ultimi metri prima del traguardo: ho pensato alla fatica di questo Giro d'Italia, alla fatica dei tanti mesi trascorsi sui pedali per arrivare fino a qui, al lavoro dei miei compagni di squadra e, perché no, anche a me stesso. Oggi ho realizzato un sogno e sono l'uomo più felice del mondo». Così Damiano Caruso, dopo la vittoria in Valchiavenna, teatro di festa ed accoglienza del ciclismo che conte.

Ordine d'arrivo della 20/a e penultima tappa 

1. Damiano Caruso (Ita) in 4h27'53" (+13" abbuono)
2. Egan Bernal (Col) a 00'24" (+07" abbuono)
3. Daniel Martinez (Col) a 00'35" (+04" abbuono)
4. Romain Bardet (Fra) a 00'35" (+02" abbuono)
5. Joao Almeida (Por) a 00'41"
6. Simon Yates (Gbr) a 00'51"
7. Aleksandr Vlasov (Rus) a 01'13"
8. Hugh John Carthy (Gbr) a 01'29"
9. Lorenzo Fortunato (Ita) a 02'07"
10. Antonio Pedrero (Spa) a 02'23"
11. Jan Hirt (Rce) s.t. 
12. Tobias S. Foss (Dan) a 02'37"
13. Koen Bouwman (Ola) s.t. 
14. Daniel Martin (Irl) a 03'10"
15. George Bennett (Nzl) a 03'42". 

La classifica generale

1. Egan Bernal (Col) in 85h41'47"
2. Damiano Caruso (Ita) a 01'59"
3. Simon Philip Yates (Gbr) a 03'23"
4. Aleksandr Vlasov (Rus) a 07'07"
5. Romain Bardet (Fra) a 07'48"
6. Daniel Martinez (Col) a 07'56"
7. Hugh Joihn Carthy (Gbr) a 08'22"
8. Joao Almeida (Por) a 08'50"
9. Tobias S. Foss (Dan) a 12'39"
10. Daniel Martin (Irl) a 16'48"
11. George Bennett (Nzl) a 24'55"
12. Koen Bouwman (Ola) a 31'04"
13. Pello Bilbao (Spa) a 36'11"
14. Lorenzo Fortunato (Ita) a 44'09"
15. Attila Valter (Ung) a 44'51".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Giro d'Italia, l'Alpe Motta è di Damiano Caruso

SondrioToday è in caricamento