rotate-mobile
Percorso di crescita

Ginnastica artistica, Gianatti e Filippucci si preparano ai campionati nazionali

Buon test per le due portacolori della Nuova Sondrio Sportiva con il nuovo programma di gara nella seconda prova del campionato regionale d'Eccellenza

La Nuova Sondrio Sportiva ginnastica artistica femminile ha disputato la seconda prova regionale del campionato individuale di eccellenza che è dedicato a quelle ginnaste che stando affrontando il graduale passaggio verso il programma dell’alta specializzazione della Federazione Ginnastica d’Italia.

Nella sede di Cassano d’Adda, in provincia di Bergamo, Martina Gianatti ed Emma Filippucci hanno presentato il loro nuovo programma di gara, al debutto  il mese scorso. Emma nella categoria junior terza fascia è 14esima e ottiene il miglior parziale al volteggio dove è sesta con un'ottima esecuzione. Ora per salire in classifica deve aumentare la difficolta del salto. Al corpo libero, infine, è decima. 

Tra le Ragazze senior di prima categoria Martina Gianatti si esprime al meglio sulla pedana del corpo libero dove lo spazio sul quale ci si deve muovere è di 144 metri quadri. A casa le ginnaste ne hanno a disposizione, invece, solo 96. Al volteggio, dove la rincorsa  disponibile è di 25 metri (nella palestra d’allenamento ne manca un quarto) il salto base alla tavola è di buona fattura, e buono di conseguenza l’11esimo posto; anche la Gianatti adesso può salire di livello. Nella classifica generale è 16esima.

Martina Gianatti-4

Ora le ginnaste hanno tre mesi di tempo per preparare la fase nazionale che si disputerà a fine giugno a Rimini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ginnastica artistica, Gianatti e Filippucci si preparano ai campionati nazionali

SondrioToday è in caricamento