Sport

Chi vincerà il Valtellina Wine Trail? Tutti i favoriti

Tutto pronto per la corsa che attraversa i vigneti della provincia di Sondrio. Sabato in 3500 al via da tutto il mondo:"Il giusto mix di campioni e appassionati per una 10ª edizione da record"

Valtellina Wine Trail è pronto a spegnere la 10ª candelina con il nuovo primato di presenze: oltre 3500 concorrenti da 43 differenti nazioni. Archiviate i due eventi di contorno dedicati ai giovani, sabato andranno in scena le tre canoniche prove agonistiche. Ai nastri di partenza tantissimi appassionati e diversi campioni che hanno scelto la Provincia al centro delle Alpi per chiudere alla grande la stagione. Sabato mattina, sulle canoniche distanze da 42, 21 e 13 km, i sentieri della mezza costa retica da Castione Andevenno a Tirano, si animeranno da tanti serpentoni colorati che convergeranno all’unisono nel cuore di Sondrio, nella centrale piazza Garibaldi.

I favoriti

Come sempre, ai nastri di partenza si troveranno spalla a spalla amatori e big della specialità. Se i primi potranno forse apprezzare con più calma le bellezze che contraddistinguono i percorsi che attraversano i filari e le cantine in cui si produce il tipico nebbiolo, gli agonisti si daranno battaglia per poter incidere il proprio nome nell’albo d’oro della Valtellina Wine Trail. Partendo dalla gara regina da 42 km, che partirà alle ore 10 dal centro storico di Tirano, tra gli assoluti protagonisti merita una menzione d’obbligo il brianzolo Luca Del Pero. Forte del bronzo europeo conquistato ai mondiali di Innsbruck, difenderà con le unghie e con i denti il primo posto conquistato proprio lo scorso anno al suo debutto sulla distanza della maratona.

Luca Del Pero

Ma non sarà impresa facile perché ai blocchi di partenza troverà il campione statunitense Dakota Jones, vincitore quest’anno della 100km della Transvulcania by Utmb. Attenzione pure al lecchese Mattia Gianola e al bergamasco William Boffelli. Al femminile fari puntati sulla beniamina di casa Elisa Desco, pluri vincitrice di questa gara che, dopo lo stop forzato dello scorso anno causa infortunio, proverà a siglare una storica cinquina. Dovrà vedersela però con la forte skyrunner spagnola Maite Maiora e con l’azzurra di corsa montagna Camilla Spagnol.

Elisa Desco

Dal campo sportivo di Chiuro, alle ore 11, sarà dato il via alla mezza maratona. Ai nastri di partenza troveremo il fresco campione italiano di corsa in montagna specialità vertical Andrea Elia, il britannico Harry Holmes, lo skyrunner Daniel Antonioli e il giovane Alessandro Rossi; un talento, quest’ultimo, capace quest’anno di guadagnarsi il proprio spazio tra i grandi della disciplina. Da non dimenticare il forte mezzofondista Mattia Padovani (personal best di 13'37" sui 5000 metri). Nella gara in rosa la vincitrice della passata edizione Gaia Bertolini se la giocherà con la britannica Sarah Willhoit e l’azzurra di trail Barbara Bani.

Sulla distanza più breve del Sassella Trail" (13 km), il cui start da Castione Andevenno verrà dato all’unisono con la partenza di Tirano (ore 10), i pronostici della vigilia saranno tutti sul lariano Lorenzo Beltrami e sullo spagnolo Marcos Villamuera. Tra le donne la favorita indiscussa è l’azzurra di corsa in montagna Elisa Sortini, con Elisa Compagnoni e Silvia Sangalli nel ruolo di outsider.

Elisa Sortini

Festa per tutti

I protagonisti della Valtellina Wine Trail saranno tutti coloro che taglieranno il traguardo in piazza Garibaldi: qui vivranno l’emozione di tagliare il traguardo insieme agli atleti anche gli equipaggi delle joelette (la speciale carrozzella a tre ruote) che a differenza dello scorso anno partiranno da Montagna in Valtellina percorrendo un tracciato apposito per raggiungere lo striscione d’arrivo a braccia alzate. Il decennale si preannuncia dunque una grande festa di sport per tutti, e non solo: lungo il percorso i gruppi musicali “Scarlet Space”, “Rimmel Band” e “Pollopazzo” accompagneranno con le loro note le fatiche dei corridori; quest’ultimi saranno attesi al traguardo da un buon piatto di pizzoccheri scarrellati rigorosamente a mano al momento dall’Astel Teglio. Dalle 19, una volta concluse le premiazioni, i festeggiamenti si animeranno ancor di più con il Valtellina Wine Trail Party, con dj set fino a notte fonda.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chi vincerà il Valtellina Wine Trail? Tutti i favoriti
SondrioToday è in caricamento