rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Alloro tricolore / Bormio

Curling, Us Bormiese campione d'Italia nella categoria Ragazzi

Gli atleti dell'Alta Valle bissano il titolo Esordienti ottenuto nel 2018 battendo nella finalissima lo Sporting Club Pinerolo

A distanza di quattro anni i ragazzi della Bormio Curling tornano a fregiarsi del titolo di campioni d’Italia. Con le finali del 9-10 aprile 2022, infatti, il team bormino ha letteralmente sbaragliato gli avversari nel campionato di categoria Ragazzi, bissando il successo del 2018 nella categoria Esordienti.

I giovani che coach Diego Urban ha avviato all’attività solo da qualche anno, hanno già raccolto diversi successi nella loro disciplina, superando qualche pregiudizio nei confronti di uno sport che è, a tutti gli effetti, un’attività agonistica e atletica. Le recenti olimpiadi invernali, e i Mondiali in corso in questi giorni (con il bronzo dell'Italia), hanno certamente dato una grande spinta a un movimento che meriterebbe maggiore risalto e maggiore attenzione, anche perché accessibile a tutti.

Le finali

Sul ghiaccio di Bormio si sono incrociate le scope di 4 società: Bormio Curling, CC Pinerolo, CC 66 Lupi Cortina e Sporting Club Pinerolo. Gli accoppiamenti della giornata di sabato sono stati determinati dai risultati ottenuti nel corso del girone di qualificazione a cui avevano partecipato 10 squadre. I primi a scontrarsi sono stati Bormio Curling e Sporting Club Pinerolo, un match importante perché alla vincente è stato dato il pass diretto per la finale di domenica con tanto di possesso dell’hammer (ovvero, la possibilità di tirare l’ultima stone nel primo end): gli atleti di Diego Urbani, con una condotta di gara esemplare, hanno subito messo in chiaro le loro ambizioni e con un secco 11-3 si sono subito accomodati ad osservare le altre gare, dalle quali sarebbe uscita la loro avversaria di domenica.

Sabato pomeriggio sono proseguite le sfide tra CC Pinerolo, CC 66 Lupi Cortina e Sporting Club Pinerolo, che hanno stabilito l’ordine delle finaliste: a CC 66 Lupi e CC Pinerolo Ragazzi la finale per il 3°-4° posto, allo Sporting Club Pinerolo è toccata la finale 1°-2° contro nuovamente la Bormio Curling, con possibilità di rifarsi dello scivolone del giorno prima.

La gara più attesa, valevole per il titolo italiano, si è giocata su un sostanziale equilibrio fino a metà: al 5° end, infatti, una flessione di lucidità dei bormini (in vantaggio per 6-1) consente allo Sporting Club Pinerolo di riportarsi sotto con due punti provvidenziali (6-3), ma a partire dalla mano successiva la Bormio Curling ha dilagato con 3 punti nel 6° end e altrettanti nel 7°; Pinerolo, apparso piuttosto scollato e con qualche tiro a vuoto di troppo, getta la spugna e si arrende alla superiorità degli avversari, che possono meritatamente festeggiare un altro oro nella bacheca della Bormio Curling.

Le premiazioni, alla presenza dell’assessore allo sport del comune di Bormio Samanta Antonioli e del presidente della Bormio Servizi Cristian Castellazzi, hanno chiuso la stagione 2021/2022; ora tutto lo staff della Bormio Curling può sciogliere il ghiaccio e godersi un po’ di riposo.  

Atleti e staff

Bormio Curling: Pietro Bradanini, Silvio Secchi, Cesare e Stefano Spiller, Mattia Vitalini

Valdisotto Curling: Alessandro Canclini, Adelin Caragia, Elias D’Assaro, Pietro Franceschetti, Filippo Pedrana

Staff: Anna Fleischmann, Andrea Maiolani, Davide e Diego Urban 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Curling, Us Bormiese campione d'Italia nella categoria Ragazzi

SondrioToday è in caricamento