rotate-mobile
Venerdì, 12 Aprile 2024
Eccellenza e Promozione / Fusine

CSI Calcio a 7, la Fondazione Mediolanum allunga in vetta

Passo falso dell’US Ardenno Buglio Ideal Caffè che perde 4 a 6 contro il Samolaco

Dopo il recupero del match dell’ottava giornata tra Finarc GS Castionetto vs AS Grosotto finito con la vittoria per 6 a 2 dei campioni uscenti, si è scesi in campo il 10 novembre per l’undicesima giornata del Campionato di Eccellenza targato CSI Sondrio. La capolista Fondazione Mediolanum allunga vincendo 5 a 1 contro Campodolcino, approfittando del passo falso dell’US Ardenno Buglio Ideal Caffè che perde 4 a 6 contro il Samolaco. Ora la squadra di mister Marchi svetta con 28 punti e un vantaggio di 5 lunghezze sui rivali della bassa valle. Iniezione di fiducia per Finarc GS Castionetto che strapazza i Born to Dreams Castione con il risultato di 7 a 3. Cappotto dell’AS Grosotto che piega il CSI Valmasino 7 a 0 e goleada anche a Lanzada con il Real Magnan che vince 8 a 4 contro Fusine Valtellina Giochi Maker. Finisce in pareggio (2 a 2) il derby della Valchiavenna tra Novate Autocerfoglia e Calcio a 7 Mese, mentre il Villa C7 Metior davanti al pubblico di casa batte ASD Caspoggio 5 a 1.

Il super cannoniere Daniel Moretti (Fondazione Mediolanum) vola a quota 24 reti, irraggiungibile, almeno per ora, da Andrea Gaggi (Real Magnan) che è a quota 16 e Daniele Bianchini (US Ardenno Buglio Ideal Caffè) a 12.

Promozione, l’EDAC 6 Campanili consolida la leadership

Giocati il 6 e 7 novembre due match di recupero: per la sesta giornata US Talamonese versus Grosso Impianti finita in parità (1 a 1) e per l’ottava giornata Polisportiva Andalo contro Impresa Rigamonti con una bella goleada dei padroni di casa (8 a 3 a referto). Regular season il 10 novembre con la nona giornata del calendario di Promozione e l’EDAC 6 Campanili che consolida la leadership a quota 19 punti vincendo 4 a 2 contro la diretta inseguitrice Sporting Club Livigno che, nonostante abbia ancora un match da recuperare, accusa 6 punti di svantaggio e resta in ogni caso al secondo posto, almeno per ora. A pari punti, ma con 8 partite giocate, la Polifaedo che in casa supera di misura (5 a 4) l’ASD Mello. Finisce in pareggio tra Polisportiva Colorina e Scacchi matti (2 a 2), mentre vincono in trasferta Grosso Impianti contro Impresa Rigamonti (6 a 4) e Polisportiva Andalo versus Webtek Rist. al Crap (3 a 1).

In classifica marcatori la Polifaedo gioisce per le posizioni di vertice di Andrea Pini (11 reti) e Mattia Libera (10 reti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

CSI Calcio a 7, la Fondazione Mediolanum allunga in vetta

SondrioToday è in caricamento