rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Sport Morbegno

Trofeo morbegnese: domani finalmente si corre

In programma a Morbegno la 32esima edizione della manifestazione rinviata ad agosto per le polemiche con alcuni commercianti

32° Trofeo morbegnese: finalmente ci siamo! Dopo il rinvio di fine agosto, dall’iniziale e tradizionale data del 25 aprile che ritornerà tale, Covid permettendo, dal 2022, domani, domenica 7 novembre, si disputerà la gara nazionale Bronze di corsa su strada nel centro storico di Morbegno.

Sono 200 gli iscritti alla prova assoluta e master di 10 km e 300 alle gare giovanili, per un totale di 500 atleti complessivamente al via, provenienti da tutta la Lombardia e non solo.

Gara di livello

Occhi puntati ovviamente sulla gara da 10 km, percorso omologato, dove spiccano diversi atleti con tempi di accredito di tutto rispetto: Danilo Gritti (Atl. Valle Brembana\30’25”) recente 5° ai campionati regionali 10 km e il compagno di squadra Nicola Mostacchetti (33’55”), il figlio d’arte Michele Belluschi (Grottini Team Recanati\30’33”), Andrea Soffientini (Azzurra Garbagnate M.se\30’29”) 18° assoluto ai campionati italiani 10 km e 10° alla Roma-Ostia in 1h04’39” e il compagno di squadra Andrea Brugnoli (32’26”) reduce dal 5° posto alla Varese City Run, il vincitore del 2019 Mattia Sottocornola (Atl. Lecco Colombo Costruzioni\32’32”), Mustafà Belghiti (CS S. Rocchino\31’46”) campione italiano di mezza maratona juniores nel 2019, Matteo Bradanini (DK Runners Milano\33’51”), i gemelli Giovanni e Saverio Steffanoni (Pol. Albosaggia) che vantano, rispettivamente un personale di 31’00” e 31’04”.

Veramente un parterre de roi, a cui si aggiungono le potenziali regine, dalla campionessa di corsa in montagna Alice Gaggi (La Recastello Radici Group), che corre in casa ed è reduce dal 2° posto al Trofeo Vanoni, ma che anche su strada è capace di andare forte, basti dire che ha un personal best sulla mezza maratona di 1h13’40” e di 33’55” nei 10km su strada, la junior Sveva Della Pedrina (GP Valchiavenna) che ai campionati italiani di Forlì ha chiuso al 5° posto in 39’22”, la master vincitrice di 44 titoli italiani Elena Giovanna Fustella (Atl. Lecco Colombo Costruzioni), Elisa Pastorelli (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) oro a squadre juniores ai Mondiali di corsa in montagna 2019 e 2a assoluta alla Varese City Run, l’allieva del GS CSI Morbegno Elisa Rovedatti, al debutto sulla distanza, campionessa regionale nei 1500 metri, Martina Bilora (Gr. Escurs. Falchi Olginatesi) 4a ai campionati regionali 10 km.

Una gara sicuramente da non perdere, che sarà preceduta dalle prove giovanili, anch’esse molto partecipate e che assegneranno pure i titoli di campione provinciale per le categorie ragazzi/e e cadetti/e. Le gare giovanili prenderanno il via alle 14, mentre la partenza della 10 km è fissata alle 16.

DSC_0162-1-2

Il percorso

Il percorso delle gare giovanili si snoda nel centro storico di Morbegno, toccando alcuni dei punti più conosciuti: piazza Marconi, Via Garibaldi, piazza San Giovanni, piazza Mattei, via Nani.

Il tracciato della 10 km invece, omologato nel 2018 dal giudice Dario Giombelli, è un anello di esattamente 2.466,40 metri da ripetere quattro volte. Per raggiungere la misura complessiva di 10 chilometri, la partenza è arretrata di 134,40 metri e si trova nel mezzo della rotonda di piazza Mattei, mentre l’arrivo è posizionato in piazza Caduti per la libertà davanti alla succursale della Banca Popolare di Sondrio, main sponsor della manifestazione.

Percorso decisamente impegnativo e tutt’altro che veloce dato che da affrontare ci sono anche dei tratti in leggera salita e discesa e numerose curve a gomito.Verranno premiati i podi di tutte le categorie, i primi 10 uomini e le prime cinque donne al traguardo. Premio partecipazione a tutti gli atleti. Alla prima società classificata andrà il Trofeo AVIS Morbegno. Per partecipare, gli atleti dai 12 anni in su, dovranno mostrare il Green Pass al momento del ritiro del pettorale.

I record da battere della 10 km sono quelli stabili nel 2019 da Mattia Sottocornola (32:32) ed Elisa Sortini (37:25).

 _MG_0122-2

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo morbegnese: domani finalmente si corre

SondrioToday è in caricamento