rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Ieri a Postalesio / Postalesio

Allo Slalom alle Piramidi trionfano Moraschinelli e De Bernardi

Bel successo di partecipazione per l'ottava edizione della manifestazione andata in scena ieri a Postalesio. Il ricavato è stato devoluto all'Aisla

Una splendida giornata di sole ha fatto da cornice all'ottava edizione dello Slalom alle Piramidi, manifestazione podistica organizzata dal Csi Postalesio e che ha visto cimentarsi oltre 200 corridori sul percorso da 9 chilometri e oltre 300 camminatori sul tracciato da 4 chilometri. Tutto questo senza dimenticare lo scopo benefico della manifestazione stessa, visto che runner e camminatori hanno fatto la loro donazione e si sono “mossi per chi non può muoversi”: il ricavato è stato infatti devoluto dagli organizzatori ad Aisla.

Il tracciato della camminata ha portato i partecipanti a raggiungere la contrada di Polaggia passando per vecchie vie di comunicazione fortunatamente ancora percorribili. La corsa invece si è svolta prevalentemente su vecchi sentieri, alcuni brevi tratti inediti e recuperati di recente, caratterizzata da tre risalite che hanno sicuramente movimentato il ritmo degli atleti. Notevole la presenza femminile, che ha costituito il 25% dei partecipanti.

I risultati

Ad aggiudicarsi la prova maschile è stato Massimilano De Bernardi (Atletica Pidaggia) che ha tagliato il traguardo in 43'15": alle sue spalle hanno completato il podio Mirko Bertolini (Recastello), secondo in 44'16" e Walter Trentin (Team Valtellina), terzo in 44'36".

Massimiliano De Bernardi

Nella gara femminile, prima posizione per Lucia Moraschinelli (Gp Talamona) che ha tagliato il traguardo in 56'14"; alle sue spalle seconda posizione per Sara Asparini (Csi Morbegno) in 57'05" e terzo posto per Michela Scherini (Polisportiva Albosaggia) in 1.01'23".

Tutti i partecipanti sono stati comunque premiati con la ormai classica medaglia di legno artigianale che caratterizza la manifestazione.

Lucia Moraschinelli

Al di là degli aspetti più puramenti agonistici, la manifestazione ha rappresentato un grande momento di aggregazione: numerossimi i volontari coinvolti, presenti sul percorso a garantire la sicurezza dei partecipanti; bravissimi i pasticceri che hanno preparato le fantastiche torte ristoratrici per gli affaticati atleti, la massaggiatrice Martina che ha rimesso in piedi i più veloci a raggiungere il suo lettino, il Birrificio Valtellinese con food and beverage e i mitici Indaco e Giuseppe che, instancabili, con la loro musica hanno costituito la colonna sonora dell’intera giornata, che si è protratta ben oltre le premiazioni.

Sono stati invitati sul palco delle premiazioni anche i bambini e i ragazzi che hanno partecipato alla camminata, nella speranza di un futuro sempre più all’insegna della solidarietà. Sono poi scesi dal palco solo per ricominciare a ballare e la festa è continuata fino a pomeriggio inoltrato.

Le classifiche

Ecco, infine, le classifiche complete della corsa dello Slalom alle Piramidi:

Classifiche-Uomini

Classifiche-Donne

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Allo Slalom alle Piramidi trionfano Moraschinelli e De Bernardi

SondrioToday è in caricamento