rotate-mobile
Sabato, 26 Novembre 2022
L'evento podistico / Forcola

Corsa in montagna, sono Manzi e Sangalli a trionfare nella "Ponte nel cielo Run"

La manifestazione, giunta alla sua quarta edizione ha previsto anche uno scopo benefico a favore dei profughi ucraini

Successo di partecipanti e di consensi per la quarta edizione della “Ponte nel Cielo Run”, manifestazione sportiva amatoriale di corsa in montagna non competitiva ad andatura libera snodatasi sabato lungo il suggestivo percorso di 7,5 chilometri e 980 metri di dislivello positivo, che dalla località Sirta nel Comune di Forcola ha condotto un’ottantina di partecipanti a Campo Tartano, nel Comune di Tartano.

In cabina di regia, in una giornata dove il sole ha fatto capolino rendendo l’atmosfera ancora più gradevole, è stata la Sportiness, insieme a Ponte nel Cielo ed Edelweiss Run, con il contributo fondamentale di Pro Valtellina, in collaborazione con la Pro loco La Caurga, Quintasensa, gli Amici della Val Fabiolo e il Gruppo di Sirta Forcola degli Alpini, che hanno curato in ogni dettaglio l’organizzazione, in particolare il tracciato pulito e segnalato al meglio che portava lungo le mulattiere della fiabesca Val Fabiolo e attraversava il piccolo borgo medievale di Sostila incantando di fatto i partecipanti.

La prova maschile

Sono stati premiati i primi dieci classificati della categoria maschile, arrivati al traguardo in questo ordine: 1) Emanuele Manzi (Us Malonno-Team Scarpa) 55’24”, Luigi Pomoni (Asd Falchi Lecco) 57’24”, 3) Luca Raschetti (Team Valtellina) 59’00”, 4) Mirko Sanelli (Team Crazy-As Premana) 59’37”, 5) Mattia Raimondi (Gs Valgerola) 1h00’28”, 6) Dario Songini 1h01’14”, 7) Silvio Speziale (Gp Talamona) 1h03’19”, 8) Stefano Del Lungo (Asd Falchi Lecco) 1h03’56”, 9) Stefano Spini (Team Valtellina) 1h04’27”, 10) Paolo Beria (Asd Falchi Lecco).

Arrivo di Emanuele Manzi-2

La prova femminile

Queste le migliori dieci atlete della categoria femminile: 1) Barbara Sangalli (Asp Premana) 1h11’04”, 2) Michela Scherini (Pol. Albosaggia) 1h22’07”, 3) Ada Codega (Asp Premana) 1h26’30”, 4) Giorgia Fascendini (Gp Santi Nuova Olonio) 1h31’20”, 5) Sofia Ceciliani (Run Card) 1h37’36”, 6) Luisa Cassina 1h48’42”, 7) Jlenia Boiani (Ardenno Sportiva) 1h52’08”, 8) Federica Canclini (Sporting Club Livigno) 1h52’08”, 9) Laura Bizzanelli 1h56’57”, 10) Federica Barletta (Io&Alberto) 2h36’20”.

Fondamentale per la riuscita dell’evento la collaborazione della Fondazione Pro Valtellina, di Rigamonti Bresaole, Edison, Bim, Provincia di Sondrio, Comune di Tartano, Comune di Forcola, nonché di numerosi sponsor che hanno creduto nella riuscita della manifestazione. Da sottolineare come parte del ricavato dell’evento sarà destinato al Fondo accoglienza profughi dell’Ucraina istituito presso la Fondazione Pro Valtellina Onlus, ma è possibile effettuare anche un bonifico sul conto del Credit Agricole dedicato proprio a questa iniziativa. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa in montagna, sono Manzi e Sangalli a trionfare nella "Ponte nel cielo Run"

SondrioToday è in caricamento