rotate-mobile
Sul gradino più alto del podio

Corsa in montagna: due titoli regionali Master per il Gs Csi Morbegno

La gara si è disputata nei giorni scorsi a Sangiano, località in provincia di Varese

Bella soddisfazione per Marco Barlascini (categoria Master 35) e Aurelio Mazzoni (categoria Master 70) laureatisi, nelle rispettive categorie, campioni regionali Fidal di corsa in montagna. I titoli sono stati assegnati nei giorni scorsi al Giro del Picuz, organizzata a Sangiano, località in provincia di Varese, dall’Atletica 3V. Per i Master 60 e oltre tracciato di 7,1 km con un dislivello positivo di 370 metri: Aurelio Mazzoni ha tagliato il traguardo dopo 42’42” di fatica, 3° assoluto e 1° dei Master 70.

Più impegnativo il tracciato di gara per i Master più giovani, per loro 9,1 km con un dislivello di 480 metri che Marco Barlascini ha percorso in 46’46” tagliando il traguardo 8° assoluto e 1° nei Master 40. Vincitore assoluto della gara Francois Michel Grosbuis Lubin, categoria seniores, in 41’41”, seguito da Andrea Macchi (Atl. Gavirate\44’28”) e Manuel Bonardi (Atl. Pidaggia 1528\44’51”). Nelle donne vittoria e titolo nelle Master 35 per Ilaria Bianchi (La Recastello Radici Group).

Da citare anche la medaglia di bronzo di Andrea Vigorelli (Gs Valgerola) nei Master 35

Si festeggia quindi in casa dei diavoli rossi, in particolare Aurelio Mazzoni, al suo secondo titolo regionale dove aver già primeggiato nella corsa campestre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa in montagna: due titoli regionali Master per il Gs Csi Morbegno

SondrioToday è in caricamento