rotate-mobile
Scudetto sulle maglie

Corsa in montagna: il Gs Valgerola è campione d'Italia

Il sodalizio valtellinese si è aggiudicato il tricolore (e il titolo regionale) nella gara a staffetta della categoria Cadetti

Giornata da incorninciare per il Gs Valgerola che, ai campionati italiani di staffetta di corsa in montagna disputatisi oggi a Darfo Boario si è laureato campione regionale, ma soprattutto d'Italia nella categoria Cadetti.

Sul tracciato di 2,6 km per 160 metri di dislivello il Gs Valgerola Ciapparelli, come detto, si è laureato campione d’Italia davanti a un'altra formazione valtellinese, la Polisportiva Albosaggia che ha conquistato l'argento. La prima frazione vede una situazione di sostanziale parità, con il miglior crono (11'25") di Stefano Negroni (Pool Atl. Alta Valseriana) in gara a titolo individuale e con un folto gruppo racchiuso in una quindicina di secondi comprendente Edoardo Corradini (Pol. Albosaggia) di poco davanti a Elia Ronchi (Gs Valgerola Ciapparelli).

Decisiva la seconda tornata e il crono di 10'57" condiviso da Davide Songini e Paolo Granzino: Songini, campione italiano individuale, porta il Gs Valgerola sul tetto d’Italia con 22'35" per superare di soli 7” Gabriele Vanini (Pol. Albosaggia), argento a Lanzada e argento pure nella staffetta di oggi; Granzino porta al bronzo (a soli 13” dal titolo) l’Atletica Susa Adriano Aschieris, medaglia da condividere con Pietro Strazzacapa. Valgerola e Albosaggia sono anche oro e argento nei Campionati Regionali Cadetti: il bronzo lombardo è del Gs Csi Morbegno di Giacomo Ciapponi e Tommaso Tarca, oggi quarto al traguardo a 40” dalla vittoria precedendo Atletica Sandro Calvesi (quinta) e Atletica Valle Brembana (sesta).

Nelle Cadette da segnalare il sesto posto nel campionato nazionale e la medaglia d'argento nella classifica della kermesse regionale per l'Atletica Alta Valtellina grazie a Greta Compagnoni e Alessia Simonelli, mentre la medaglia di bronzo per quanto riguarda sempre il campionato lombardo è andato alla seconda squadra sempre dell'Atletica Alta Valtellina formata da Letizia Confortola e Gioia Pozzi.

Tra gli Allievi altra soddisfazione per la Polisportiva Albosaggia, sesta a livello tricolore e medaglia d'argento nel campionato regionale grazie al duo composto da Filippo Bertazzini e Matteo Bonetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa in montagna: il Gs Valgerola è campione d'Italia

SondrioToday è in caricamento