rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Qualificazione ottenuta

Corsa campestre, il Csi Morbegno si qualifica ai campionati italiani per società

La gara si disputerà il 13 marzo a Trieste. Intanto, a Sabbioneta, in provincia di Mantova, atleti del Gp Valchiavenna sugli scudi

Il Cross delle Cave, domenica 13 febbraio a Brescia, dopo la prima fase di Cellatica, ha decretato le società qualificate per i Campionati italiani di società di cross in programma il 13 marzo a Trieste. A far da cornice alle belle sfide tra le migliori società lombarde il Parco delle Cave dove ASD San Filippo Runners e Atl. Rodengo Saiano Mico hanno ricavato i percorsi di gara.

Pochissimi purtroppo gli atleti valtellinesi in gara. Solo i diavoli rossi del Gs Csi Morbegno hanno avuto il coraggio di buttarsi nella mischia e nella gara senior di 10 km, staccano il pass per la Festa del Cross grazie a Stefano Sansi (18°), Diego Rossi (22°) e Marco Leoni (32°). Da citare anche il bormino Matteo Bradanini (DK Runners Milano) 23° al traguardo e l’ardennese Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group\56°).

Nella gara donne di 7,5 km, bella prova dell’azzurra di corsa in montagna Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) che conquista il 2° posto a 17 secondi da Gaia Colli (Atl. Valle Brembana).

Il Gs Csi Morbegno puntava alla qualificazione anche nella categoria juniores, ma purtroppo gli infortuni hanno fermato ai box Federico Bongio e Leon Bordoli; solo Francesco Bongio si è presentato ai nastri di partenza dell’impegnativa gara di 7,5km, conquistando un buon 17° posto finale. Negli Allievi al via Daniele Ciaponi (GP Talamona) che si piazza al 22° posto.

Il Gp Valchiavenna

Nei giorni scorsi si è disputato anche il Trofeo Volpi a.m., classico appuntamento di corsa campestre di livello regionale per le categorie ragazzi/e e cadetti/e, al Cross di Sabbioneta ottimamente organizzato dall’Atletica Interflumina E’ Più Pomì.

Per quanto riguarda le società della provincia di Sondrio, presente ai nastri di partenza solo il Gp Valchiavenna i cui atleti hanno ottenuto buoni risultati: nella categoria Ragazzi medaglia di bronzo per Gabriele Scaramella, seguito dai compagni di squadra Alex Vavassori al 4° posto, Bruno Nonini al 6° e Gioele Bellosi al 13°. Tra le Ragazze bella doppietta degli atleti del presidente Alessandro Paggi con la figlia Matilde a salire sul gradino più alto del podio, in compagnia di Caterina Vavassori (2a); appena giù dal podio Silvia Casellato (4a), seguita da Celeste Bellosi (16a).

Arriva un bronzo nei Cadetti grazie a Matteo Pedrini, mentre nelle Cadette Noemi Gini è 5a.

IMG_3686-2

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa campestre, il Csi Morbegno si qualifica ai campionati italiani per società

SondrioToday è in caricamento