Sport Chiesa in Valmalenco

Chiesa in Valmalenco, tutto pronto al Palù per la Coppa del Mondo di Snowboard cross

Le gare in programma sabato 23 e domenica 24 gennaio. La soddisfazione di Regione Lombardia

Si svolgerà sabato 23 e domenica 24 gennaio 2021, sulle nevi dell'Alpe Palù a Chiesa in Valmalenco, la tappa della Coppa del Mondi di Snowboard Cross prevista inizialmente nella città alta di Bergamo ed annullata per le numerose polemiche. La manifestazione, anche se si svolgerà a porte chiuse per via delle misure anti covid, sarà una vetrina speciale per la Valmalenco e la Valtellina.

I migliori atleti mondiali della specialità si affronteranno in Valmalenco alla caccia del podio lungo un tracciato di 700 metri ricco di gobbe e passaggi tecnici. La squadra azzurra schiererà come punta di diamante la campionessa olimpica Michela Moioli. Venerdì si disputeranno le qualifiche, sabato è prevista la prima delle due prove di Coppa del Mondo, domenica la seconda.

«Specialità olimpica di grande spettacolarità, lo snowboard cross animerà per tre giorni le nostre splendide montagne. Neve in abbondanza e un percorso di grande livello aspettano i big mondiali a Chiesa Valmalenco per il primo evento dell'anno. Giocare in casa regalerà alle azzurre e agli azzurri forti stimoli. A causa dell'emergenza Covid-19, purtroppo, non potranno contare sul calore del pubblico delle grandi occasioni. Io, comunque, sarò a tifare a bordo pista e farò sentire alla nostra squadra il supporto di tutta la Lombardia, l'ho promesso a Michela Moioli. Per la Valmalenco quest'appuntamento riveste un'importanza rilevante. Due prove di Coppa con date così ravvicinate rappresentano, infatti, una bella sfida ma sono sicuro che gli organizzatori faranno, come già in passato, un lavoro impeccabile» ha dichiarato Antonio Rossi, sottosegretario alla presidenza di Regione Lombardia. 

«La manifestazione - ha chiosato l'assessore Massimo Sertori - anche se si svolgerà a porte chiuse per via delle misure anti covid sarà una vetrina importante. Mostrerà agli appassionati di tutto il mondo della specialità i paesaggi fantastici e la bellissima località sciistica della Valmalenco. Inoltre, sarà un'opportunità per mettere in risalto la capacità professionale e tecnica degli organizzatori, certamente all'altezza di un evento mondiale. Una occasione importante dove sport e bellezza del territorio saranno assoluti protagonisti».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiesa in Valmalenco, tutto pronto al Palù per la Coppa del Mondo di Snowboard cross

SondrioToday è in caricamento