rotate-mobile
Martedì, 27 Febbraio 2024
Tutti in pista

Circuito Schena Generali: al via l'edizione 2023-24

Tre mesi di gare e tante novità, tra sci alpino, fondo e sci alpinismo

Sci alpino, fondo e sci alpinismo, tutte le maggiori stazioni sciistiche coinvolte e nuovi format per oltre seicento giovani atleti, da Baby e Cuccioli a Ragazzi e Allievi, che saranno impegnati in 17 giornate di gara: questa mattina, nella sede di Schena Generali Sondrio Garibaldi, sponsor dell'iniziativa, si è svolta la presentazione dell'edizione 2023/2024 del Circuito Schena Generali, la più longeva tra le manifestazioni sportive in provincia di Sondrio, nata alla fine degli anni Settanta. Da allora, ogni anno, sono centinaia i piccoli sciatori che si cimentano sulle piste praticando sport per divertirsi e ambire alle competizioni regionali: i più bravi della provincia di Sondrio, che si confronteranno con i pari età delle altre province lombarde la prossima primavera, si distingueranno dallo scaldacollo che verrà donato da Schena Generali, come già avvenuto l'anno scorso con la berretta.

"La grande partecipazione dei ragazzi è la soddisfazione più grande - ha detto Sergio Schena -: il nostro obiettivo è essere vicini al territorio e garantire il benessere delle persone, partendo dai collaboratori della nostra agenzia per arrivare a bambini e ragazzi che partecipano al Circuito Schena Generali. Lo sport è salute fisica e mentale, aiuta a crescere bene e le discipline della neve sono quelle che meglio rappresentano la nostra valle: è un piacere vedere tanti giovani sugli sci".

Gli sci sono quelli da discesa ma anche quelli più sottili del fondo e quelli più morbidi per lo ski alp: tre discipline tutte rappresentate nel calendario di gare del Circuito Schena Generali. Lo sci alpinismo, dopo il positivo esordio della scorsa stagione, aumenta il numero di appuntamenti, quattro, rispettivamente a Caspoggio, Tartano, Albosaggia e Lanzada, con vista sui Campionati del mondo giovanili che si svolgeranno a Bormio all'inizio di aprile. Quattro le gare di sci nordico, tra cui quella che aprirà il Circuito, domenica 10 dicembre, a Livigno. E poi tanto sci alpino con i tradizionali slalom speciale, gigante e super gigante ai quali si aggiungono i nuovi format che esordiscono quest'anno: il gran gigante, un gigante con una parte più veloce che sarà cronometrata a parte e il rilevamento della velocità di spinta al cancelletto di partenza; e la gara "piedi veloci", una sorta di slalom con una diversa disposizione dei pali.

Le novità sono state illustrate dalla presidente della Fisi di Sondrio Giuseppina Corti Moro: "L'obiettivo di queste nuove gare introdotte dalla Fisi, per quest'anno limitate ai circuiti provinciali, è quello di valorizzare tutti i piccoli atleti, offrendo loro l'opportunità di esprimersi al meglio in base al loro fisico, alla tecnica e alla preparazione. Vogliamo premiarli e gratificarli inserendo riconoscimenti per la velocità, per l'agilità, la spinta alla partenza e per la tecnica, senza lasciare indietro nessuno. Con queste novità siamo pronti a iniziare il Circuito ringraziando Sergio Schena per il costante supporto".

Per questo inizio di stagione non ci sono problemi di neve: nelle principali località sciistiche che ospiteranno le gare, come Livigno, Madesimo, Bormio e Valdidentro, l'innevamento è buono e altre precipitazioni sono attese per i prossimi giorni. Fermo Nobili, per anni numero uno della Fisi provinciale, oggi responsabile delle prove alpine, si è soffermato sui numeri dei praticanti. "A differenza di altre zone, i numeri nelle gare che organizziamo si mantengono su livelli molto alti: grazie al Circuito e grazie a Sergio Schena, offriamo ai tantissimi bambini e ragazzi la possibilità di gareggiare e di praticare lo sci sulle nostre montagne".

Con piste innevate, l'entusiasmo dei piccoli sciatori e la collaborazione degli Sci club, un'altra edizione del Circuito Schena Generali, sempre più vicino a festeggiare il mezzo secolo, sta per cominciare. Livigno terrà a battesimo sia la prima gara di fondo, il 10 dicembre, che la prima prova di sci alpino, un gigante riservato alle categorie Allievi e Ragazzi, il 17. Dopo le festività natalizie si riprenderà il 7 gennaio con uno slalom a Bormio e con una gara sprint di skialp a Caspoggio. Il gran gigante esordirà il 14 gennaio a Livigno, mentre l'altra novità della stagione, la gara piedi veloci, si disputerà a Madesimo il 2 febbraio. Il Circuito terminerà il 17 marzo, a Lanzada, con lo sci alpinismo. Venti gare in totale che vedranno impegnati i giovani sciatori di Valtellina e Valchiavenna: una festa dello sport lunga tre mesi.

Il programma

Ecco, infine, il programma completo della manifestazione: 

DATA  LUOGO FONDO/ALPINO/ALPINISMO SPECIALITA
DOM  10/12/2022 LIVIGNO SCI DI FONDO
DOM 17/12/2022 LIVIGNO ALPINO GIGANTE  ALLIEVI E RAGAZZI
DOM 07/01/2024 BORMIO ALPINO SLALOM ALLIEVI RAGAZZI
SAB 13/01/2024 MADESIMO  ALPINO GIGANTE  ALLIEVI RAGAZZI
SAB 13/01/2024 LIVIGNO ALPINO GIGANTE  CUCCIOLI BABY
SAB 13/01/2024 LANZADA  FONDO FONDO FONDO
DOM  14/01/2024 LIVIGNO ALPINO GRAN GIGANTE CUCCIOLI BABY
DOM 21/01/2024 APRICA  DISCESA SUPERG P.G.  RAGAZZI
SAB 27/01/2024 VALMALENCO DISCESA SUPERG G.G ALLIEVI
DOM  28/01/2024 VALMALENCO DISCESA SUPERG G.G RAGAZZI  
DOM  28/01/2024 TARTANO  ALPINISMO  ALPINISMO  ALPINISMO 
VEN 02/02/2024 MADESIMO  DISCESA PIEDI VELOCI  CUCCIOLI BABY
SAB 03/02/2024 MADESIMO  DISCESA GIGANTE  CUCCIOLI BABY
SAB 10/02/2024 ISOLACCIA FONDO FONDO FONDO
DOM 11/02/2024 ISOLACCIA FONDO FONDO FONDO
SAB 24/02/2024 VALMALENCO  DISCESA SLALOM  CUCCIOLI BABY
DOM 25/02/2024 APRICA  DISCESA PIEDI VELOCI  RAGAZZI E ALLIEVI
DOM 03/03/2024 ALBOSAGGIA ALPINISMO  ALPINISMO  ALPINISMO 
DOM 17/03/2024 LANZADA ALPINISMO  ALPINISMO  ALPINISMO 
MER 03/04/2024 BORMIO  ALPINISMO  CAMPIONATO MONDO 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circuito Schena Generali: al via l'edizione 2023-24

SondrioToday è in caricamento