Giovedì, 17 Giugno 2021
Sport

Circuito 'Franco Schena Generali', nel weekend sei gare per allievi, ragazzi e cuccioli

Vittorie per Cristina Trabucchi, Leonardo Compagnoni, Giorgia Orsenigo, Lorenzo Sambrizzi, Carlotta Pedrolini e Matteo Bedognè

Doppio appuntamento per il Circuito Generali in un fine settimana che ha visto in gara gli sciatori delle categorie allievi, ragazzi e cuccioli. Sabato 6 febbraio, a Chiesa in Valmalenco, sulla pista "Nana", ragazzi e allievi hanno affrontato il secondo super gigante della stagione dopo quello del weekend precedente a Santa Caterina Valfurva. Tra le ragazze si è imposta Cristina Trabucchi, Sci Club Valdidentro, in 51.10, alla seconda affermazione consecutiva, ancora davanti a Vittoria Giacomelli, Sporting Club Livigno, che aveva vinto la gara di apertura. Sul terzo gradino del podio Giulia Bonaso, Sci Club Bormio, con le compagne di squadra Martina Moroni e Linda Pini rispettivamente quarta e quinta. Tra i maschi si è imposto Leonardo Compagnoni, Sci Club Santa Caterina, che ha tagliato il traguardo in 50.34. Dietro di lui Pietro Compagnoni, Sci Club Bormio, secondo, di nuovo sul podio dopo il terzo posto dello scorso weekend, quindi Matteo Compagnoni, Reit Ski Team Bormio, terzo. Solo quarto Pietro Zanella, Sci Club Valmalenco, vincitore sette giorni prima, che ha chiuso davanti a Filippo Sala dello Sporting Club Livigno, quinto.

Nella gara riservata alle allieve si è ripetuto il podio di Livigno, con il dominio dello Sci Club Santa Caterina, che addirittura ha piazzato sue atlete ai primi cinque posti. Giorgia Orsenigo ha chiuso in 48.94, quattro decimi più veloce di Alessia Sosio e un secondo meglio di Ilaria Compagnoni. Quarta e quinta piazza rispettivamente per Francesca Resinelli, seconda nello slalom speciale di un mese fa, e Giorgia Piatta Dell’Abbondio. Nella prova maschile si è imposto Lorenzo Sambrizzi, Sci Club Bormio, alla seconda vittoria consecutiva, con il crono di 46.87, che ha staccato di oltre un secondo Atanas Petrov, Sporting Club Livigno, giunto secondo. A chiudere il podio Lapo Francescangeli, Sci Club Bormio, terzo, davanti al compagno di squadra Glauco Antonioli, quarto, vincitore dello slalom speciale del 9 gennaio, e secondo nel super gigante di una settimana fa. Quinto posto per Luca Mapelli, Reit Ski Team Bormio.

I piccoli sciatori della categoria cuccioli, dopo aver gareggiato alla fine di gennaio nello slalom speciale di Livigno e nel gigante a Santa Caterina, ieri sono tornati sulle nevi della Valfurva per un altro slalom gigante disputato sulla pista "Cevedale". Tra i maschi si è imposto Matteo Bedognè, Sci Club Bormio, in 38.45, soltanto 19 centesimi meglio del secondo classificato, Enea Monaco, Sporting Club Livigno, che ha replicato la posizione delle prime due gare. Sul podio anche Fausto Longa, Sporting Club Livigno, terzo, che era stato primo nel gigante precedente. Samuel Cirolo, Sci Club Valmalenco, si è classificato quarto e Martino Dei Cas, Sci Club Bormio, quinto. Carlotta Pedrolini, Sci Club Valmalenco, è risultata prima tra le femmine, fermando il cronometro sul tempo di 38.59, e bissando il successo della settimana scorsa. Sul podio anche Sveva Andreola, Sci Club Santa Caterina, seconda, e Sveva Burrafato, Ski Team Aprica, terza dopo il secondo posto ottenuto nella gara precedente. Quarto posto per Giulia Vaninetti, Reit Ski Team Bormio, quinto per Sofia Valmadre, Sporting Club Livigno.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circuito 'Franco Schena Generali', nel weekend sei gare per allievi, ragazzi e cuccioli

SondrioToday è in caricamento