rotate-mobile
Giovedì, 13 Giugno 2024
Sport

Chiavenna, sulla pista dei campioni assegnati i titoli provinciali

Seconda prova di atletica leggera su pista in provincia di Sondrio, con la manifestazione organizzata dal GP Valchiavenna

Seconda prova di atletica leggera su pista in provincia di Sondrio, con la manifestazione organizzata dal GP Valchiavenna sabato 18 maggio. Spalti pieni, pista e pedane affollate di atleti dalla categoria ragazzi in su e l’occasione di conquistare il titolo provinciale di specialità nella propria categoria.

Partiamo dalla categoria ragazzi/e: nei 60 metri vittoria per Giulio Zecca (GS CSI Morbegno\8”41) e Anna Battaglia (GS Chiuro\8”83), mentre i titoli provinciali sono stati assegnati nel salto in lungo a Emanuele Del Grosso (GP Valchiavenna\4,31 m) e Anna Battaglia (GS Chiuro\4,55 m) e nel getto del peso a Carolina Giugni (Pol. Albosaggia\8,14 m) e Giulio Zecca (GS CSI Morbegno\11,35 m). Nei cadetti/e bella la gara dei 2000 (che assegnava il titolo provinciale): a livello femminile, Matilde Paggi (GP Valchiavenna) fa il vuoto sulla pista di casa e vince in 6’56”90, mentre alle sue spalle è bagarre per le restanti posizioni del podio, con Susanna Romegialli (GS CSI Morbegno\7’18”36) che nel finale ha la meglio su Matilde Varisto (Pol. Albosaggia\7’20”50); a livello maschile, complice anche una caduta, il gruppo si rimescola e Thomas Delle Coste (GS Chiuro\6’25”19) e Tommaso Tarca (GS CSI Morbegno\6’26”66) riescono a precedere Edoardo Corradini (Pol. Albosaggia\6’28”46). Nel lancio del giavellotto cadetti/e vittoria e titolo per Giorgia Branchi (GS Chiuro\25,81 m) e Gioele Bellosi (GP Valchiavenna\24,60 m). Nella stessa categoria i migliori nel getto del peso sono Simone Lepera (GS CSI Morbegno\9,65 m) e Giorgia Branchi (GS Chiuro\8,02 m).

Interessanti le gare per il settore assoluto e master, soprattutto i 3000 metri dove nella prima serie si forma un bel treno con Daniele Molatore e Graziano Zugnoni, entrambi del GP Santi, e lo junior Lorenzo Tomera (GP Valchiavenna) alla ricerca del pass per i campionati italiani. Molatore vince in 8’46”25, Tomera, che chiude secondo in 8’54”22, non riesce nell’impresa, ma precede capitan Zugnoni (8’54”82).

A livello femminile, sulla stessa distanza, l’inossidabile Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno), vicecampionessa italiana master nei 10.000 metri, vince in 11’35”24 con distacco su Mariarosa Pighetti (Team Valtellina\12’15”55) e Cristina Bonacina (GP Talamona\12’18”18). Nei 400 metri bel test del bronzo italiano negli 800 indoor Milena Masolini (GP Valchiavenna) che sulla pista di casa ferma il cronometro dopo 56”65, nuovo primato personale che vale la qualificazione per i campionati italiani di categoria; alle sue spalle le junior Sabrina Fiorani (Atl. Andromeda) in 59”29 e Alice Anghileri (Atl. Lecco\1’01”83). Sul giro di pista a livello maschile il più veloce è Fabio Balatti (Atl. Lecco) che porta il personal best a 50”92, così come Gianluca Nesossi (GP Valchiavenna) che si migliora a 51”38. Nel salto triplo vittoria di Lorenzo De Vecchi (Pol. Bellano\11,88 m), titolo provinciale senior per Nicolò Esposito (CO Piateda\10,93 m) e titolo junior per Martina Fiorelli (GS Valgerola\6,51 m).


Ecco i campioni provinciali nelle varie categorie assolute e master


400 metri
Junior: Emanuele Geronimi (GP Valchiavenna)
Promesse: Milena Masolini (GP Valchiavenna) e Gabriele Biavaschi (GP Valchiavenna)
Senior: Gianluca Nesossi (GP Valchiavenna)
Master 45: Tetyana Golovan (GS Valgerola)
Master 55: Claudio Succetti (GP Valchiavenna)
Master 60: Graziano Riva (GP Talamona)
Master 65: Fernanda Ioli (GS Valgerola) e Silvano Pasini (GP Valchiavenna)
Master 70: Martina Biancamaria (GS Valgerola) e Ivano Testa (GS CSI Morbegno)


3000 metri
Junior: Lorenzo Tomera (GP Valchiavenna)
Promesse: Marco Passerini (GS Valgerola)
Senior: Mara Triulzi (GP Valchiavenna) e Daniele Molatore (GP Santi)
Master 35: Luca Radaelli (GS CSI Morbegno)
Master 40: Ramona Ipra (GP Talamona) e Alberto Mainetti (GP Valchiavenna)
Master 45: Mariarosa Pighetti (Team Valtellina) e Fabrizio Fascendini (GP Santi)
Master 50: Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno) e Graziano Zugnoni (GP Santi)
Master 55: Sonia De Agostini (GP Valchiavenna) e Carlo Levi (GP Valchiavenna)
Master 60: Emanuela Del Curto (GS Valgerola) e Roberto Rovedatti (GS CSI Morbegno)
Master 65: Eliana Del Maffeo (2002 Marathon Club) e Mario Confalonieri (2002 Marathon
Club)
Master 70: Ivano Testa (GS CSI Morbegno)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Chiavenna, sulla pista dei campioni assegnati i titoli provinciali

SondrioToday è in caricamento