menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Carluccio Bordoni campione italiano di maratona master 65

Con un tempo record sbaraglia tutti gli avversari

Dopo la rassegna Assoluta del 6 novembre a Verbania la maratona è ancora protagonista di un Campionato Italiano: a Ravenna, nella Maratona Internazionale Città d’Arte, tocca ai Master giocarsi le medaglie sui 42,195 km.

Le società lombarde si prendono tre titoli tricolori, sbaragliando il campo nella fascia 65-69 anni: nella categoria SM65 Carluccio Bordoni (2002 Marathon Club) è campione d’Italia con un notevole 2h59:17  e alle sue spalle Piero Fiordi (Amici dello Sport Briosco) si prende il bronzo in 3h11:52; tra le SF65 medaglia d’oro per Maria Tartari (Runners Valbossa Azzate) in 4h03:44. Il terzo alloro lombardo arriva tra gli SM55 e porta la firma di un ex campione italiano Assoluto di maratona: Franco Togni, già re della specialità nel 1996 e oggi tesserato per i Runners Bergamo, trionfa in 2h44:06.

A completare il medagliere lombardo pensano l’argento di Angelo Ferrari (GS Zeloforamagno) in 3h53:12 tra gli SM75 e i bronzi di Gerardo Gilberti (Gamber de Cuncuress) tra gli SM60 (3h15:10) e di Maria Rita Zanaboni (Amici dello Sport Briosco) nell’omologa categoria al femminile (4h39:09), per un bottino complessivo da tre ori, un argento e tre bronzi. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento