Canoa, dominio di Addavì al campionato regionale

«La nostra marcia in più - ha commentato Stefano Dell’Agostino - è rappresentata sicuramente dall’inossidabile spirito di gruppo che ci anima e dalla possibilità di entrare in fiume con due passi ogni volta che serve»

Valtellina in luce al Campionato Regionale di canoa svoltosi lo scorso fine settimana a Palazzolo, in Provincia di Brescia, sulle acque del fiume Oglio. A tenere alta la bandiera della provincia di Sondrio, i portacolori di Addavì e Polisportiva Albosaggia capitanati da Stefano Dell’Agostino: 14 in tutto, fra giovanissimi e adulti, nelle categorie CADETTI, RAGAZZI, JUNIOR E SENIOR: Matteo Puddu, Giacomo Chiarot, Matteo Venturini, Silvia Venturini, Sarà Puddu, Sarà Bergomi, Sara Dell’Agostino, Andrea Tognini, Andrea Folatti, Giorgio e Stefano Dell’Agostino.

Alla fine, dalle classifiche, un verdetto che fa ben sperare anche per gli anni a venire: nella sede di Albosaggia sono stati appesi ben 7 titoli di Campione Lombardo e 10 medaglie tra Oro, Argento e Bronzo. Risultati ancor più entusiasmanti se si considera l’alto numero di partecipanti: circa 120 gli atleti complessivamente iscritti alle gare che hanno coperto tutte le categorie della discesa sprint, specialitá che ha reso celebri nel mondo le rapide di Boffetto, nel Comune di Piateda, sulle quali é cresciuto il campione di Addavì Giorgio Dell’Agostino.

«Siamo tornati a casa stanchi ma felicissimi e sopratutto soddisfatti - è il commento di Stefano Dell’Agostino - per l’ottima forma dimostrata dalla squadra e per i risultati raccolti nonostante le difficoltà che, a causa del Covid, hanno segnato il lavoro di allenamento; la nostra marcia in più é rappresentata sicuramente dall’inossidabile spirito di gruppo che ci anima e dalla possibilitá di entrare in fiume con due passi ogni volta che serve».

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Parole di stima e apprezzamento sono giunte anche per l’organizzazione dell’evento sportivo che i vicini bresciani hanno saputo gestire in modo esemplare pur fra gli innumerevoli adempimenti imposti dalle misure anti contagio. «Merito del Presidente del Kayak Canoa Club di Palazzolo, Renato Teroni - conclude Dell’Agostino - che ha saputo mettere a segno un appuntamento impeccabile grazie anche ad un affiatato gruppo di volontari che non si sono risparmiati».

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Droga, arrestati quattro insospettabili

  • Coronavirus a scuola, una nuova classe in quarantena a Valfurva

  • Ecco l'autunno: freddo, neve e grandine in provincia di Sondrio

  • Coronavirus, nuovo caso all'Alberti di Bormio: un'altra classe in quarantena

  • Coronavirus, crescono i casi di positività in Valtellina e Valchiavenna

  • Coronavirus, al Morelli ricoverati sopratutto anziani delle case di riposo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
SondrioToday è in caricamento