rotate-mobile
Scuole secondarie di primo e di secondo grado

Campionati studenteschi di pallavolo, vincono Livigno e Grosio

Si è conclusa la fase provinciale di pallavolo per gli Istituti di primo grado organizzata dall'Ufficio Scolastico territoriale in collaborazione con la Fipav Sondrio

Nuovo appuntamento con le manifestazioni provinciali delle Competizioni sportive scolastiche, il progetto rivolto alle scuole secondarie di primo e di secondo grado che vede la collaborazione tra ministero, federazioni e società sportive. Venerdì 26 gennaio si è conclusa la fase provinciale di pallavolo per gli Istituti di primo grado organizzata dall'Ufficio Scolastico territoriale in collaborazione con la Fipav Sondrio nella persona del suo presidente Bruno Savaris.

La prima giornata di mercoledì 24 gennaio, tenutasi al Palascieghi Pini di Sondrio, ha visto protagoniste 14 scuole su 21 per la categoria Cadetti con circa 114 alunni iscritti. Va ai Cadetti dell’Istituto Comprensivo Luigi Credaro di Livigno la vittoria di categoria, valida per l'accesso alla fase regionale di pallavolo delle CSS. È la rappresentativa livignasca ad aver superato in finale i Cadetti dell’Istituto Comprensivo di Bormio e ad aggiudicarsi la vittoria della fase provinciale di pallavolo. Al terzo posto si qualificano i Cadetti dell'IC Sondrio Paesi Orobici. Dopo il riscaldamento delle squadre iscritte dalla docente Antonella Nucciarelli, referente di Educazione fisica per l’Ufficio scolastico, si è dato il via alla manifestazione che ha visto la partecipazione degli Istituti provenienti da tutta la provincia: IC Luigi Credaro Livigno, IC Spini Vanoni Morbegno, IC Delebio, IC Ponte, IC Sondrio Paesi Retici, IC Gavazzeni Talamona, IC Tirano inserite nel girone A, e IC Martino Anzi Bormio, IC Sondrio Paesi Orobici, IC Grosio, IC Sondrio Centro, IC Cosio, IC Berbenno, Istituto Pio XII inserite nel girone B.

Terminati i 42 incontri di qualificazione, giocati con un set ai 15 punti, le migliori 4 squadre hanno disputato le semifinali. Nella finale per il 5^ e il 6^ posto invece la vittoria è andata ai Cadetti dell’IC Spini Vanoni di Morbegno che hanno superato la squadra dell’IC Sondrio Centro. L’arbitraggio è stato affidato agli studenti del Polo Liceale Città di Sondrio, opportunamente formati dalla Fipav. Nella prima semifinale l’ha spuntata l'IC Bormio superando l’IC Delebio, mentre nella seconda si è assistito al successo dell’IC Luigi Credaro di Livigno sull' IC Sondrio Paesi Orobici . Nella finalissima la squadra dell'IC Livigno accompagnata dalla professoressa Spandri, ha dominato la scena superando gli alunni dell'IC di Bormio, accompagnati dal professor Da Prada. Terzo posto per i Paesi Orobici che, accompagnati dal professor Borsellino, hanno battuto nella finalina l’IC Delebio. È terminata così la prima bella giornata di pallavolo, organizzata dall'insegnante Antonella Nucciarelli, con la collaborazione, tra gli altri, del presidente Fipav Bruno Savaris, di Luca Cremonini, Eugenio Formolli, presidente Pentacom, di Massimo Indiretto e Stefano Borsellino, docenti in distacco di supporto all'organizzazione.

Venerdì 26 gennaio si sono invece incontrati e sfidati 16 istituti della provincia con le 134 Cadette partecipanti all'evento. Alle 8.30 circa ha avuto inizio la manifestazione per le 16 scuole su 21 provenienti da tutta la provincia così suddivise: nel girone A l'IC Delebio, l'IC Spini Vanoni Morbegno, l'IC Sondrio Centro, l'IC Ardenno, l'IC Sondrio Paesi Retici, nel girone B l'IC Grosio, l'IC Tirano, l'IC Ponte, l'IC Bertacchi Chiavenna, l'IC Bormio, nel girone C l'IC Cosio, l'IC Garibaldi Chiavenna, l'IC Luigi Credaro Livigno, l'IC Berbenno, l'Istituto Paritario Pio XII, l'IC Gavazzeni Talamona. Si aggiudicano il primo posto e accedono alla fase regionale le Cadette delI' IC Grosio Grosotto Sondalo, accompagnate dalla professoressa Senini che con la decisa rappresentativa ha la meglio sulle studentesse-atlete dell'IC Delebio, accompagnate dal professor Castelli. Il terzo posto se lo aggiudicano le Cadette dell'IC Sondrio Centro, accompagnate dalla professoressa Venturini.

Al termine dei 35 incontri di qualificazione giocati sempre con set ai 15 punti, si sono disputate le semifinali a cui hanno fatto accesso le prime classificate dei tre gironi e la migliore seconda squadra. Nella finale per il 5^ e il 6^ posto prevale l'IC Ponte sull'IC Berbenno. La prima semifinale vede la vittoria dell'IC Grosio che supera l'IC Sondrio Centro, mentre nella seconda l'IC Delebio l'ha spuntata sull'IC Garibaldi Chiavenna. Nella finalissima prevalgono sull'IC Delebio con il massimo del punteggio le Cadette dell'IC Grosio. Terzo posto per l'IC Sondrio Centro che ha la meglio sull'IC Garibaldi. Come già per la campestre anche la pallavolo ha registrato un alto numero di iscrizioni, segno che la provincia investe e sta investendo nel Volley grazie al lavoro instancabile delle società sportive territoriali. Grande merito anche ai docenti di scienze motorie che con dedizione preparano i loro studenti alla partecipazione al progetto organizzando la fase d'Istituto delle CSS.

Anche per la pallavolo si conferma la formula vincente delle alleanze territoriali a vantaggio di tutte le figure coinvolte.

Le classifiche

CLASSIFICHE CADETTI 24.01.2024
1^ IC LUIGI CREDARO LIVIGNO
2^ IC MARTINO ANZI BORMIO
3^ IC SONDRIO PAESI OROBICI
4^ IC DELEBIO
5^ IC SPINI VANONI MORBEGNO
6^ IC SONDRIO CENTRO

CLASSIFICHE CADETTE 26.01.2024
1^IC GROSIO GROSOTTO SONDALO
2^ IC DELEBIO
3^ IC SONDRIO CENTRO
4^ IC GARIBALDI CHIAVENNA
5^ IC PONTE
6^ IC BERBENNO

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Campionati studenteschi di pallavolo, vincono Livigno e Grosio

SondrioToday è in caricamento