rotate-mobile
Mercoledì, 7 Dicembre 2022
A caccia del tricolore

Gaia Bertolini e Matteo Bardea d'argento ai campionati italiani di corsa in montagna

I due hanno chiuso in seconda posizione rispettivamente nella categoria Promesse e Juniores nella prima prova della kermesse tricolore

Sono arrivate dalla prova femminile le soddisfazioni migliori per gli atleti valtellinesi impegnati a Cazzaniga, località in provincia di Bergamo, nella prima prova (salita e discesa) del campionato italiano individuale assoluto delle categorie Juniores e Promesse.

Proprio nella gara femminile, infatti, ha conquistato la medaglia d'argento nella categoria Promesse Gaia Bertolini, tesserata per l'Atletica Alta Valtellina, che ha chiuso la sua fatica in 1.09'58"

Tra le Seniores, invece, dietro Francesca Ghelfi, Sara Bottarelli e Alessia Scaini si è piazzata Alice Gaggi (La Recastello Radici Group) con il tempo di 1'05"10 che ha mancato così l'ennesimo podio tricolore della sua carriera per poche decine di secondi. A inserirsi nella top ten, per quanto concerne le atlete della provincia di Sondrio, anche Elisa Sortini, sesta in 1.06'54" e anche lei tesserata, come Gaia Bertolini, per l'Atletica Alta Valtellina.

Tra gli Juniores

Sui 6 km di tracciato per 400 metri di dislivello complessivo percorsi dalla categoria U20 è Elia Mattio (Asd Podistica Valle Varaita) a prevalere in questa prima prova: il campione Italiano di Cross 2022 giunge al traguardo in solitaria con il crono di 28’24”, andando a precedere il malenco Matteo Bardea (Atl. Valle Brembana, 28’42”) e Mattia Zen (Cus Insubria Varese Como, 28’55”).

Per quanto riguarda gli altri valtellinesi e valchiavennaschi in gara nelle varie categorie migliore tra gli Assoluti è il sondalino Massimiliano Zanaboni (Atl. Valli Bergamasche), 18°, che da master 50 continua ad essere competitivo e agguerrito; 25° il bormino Luca Cantoni (Atl. Valli Bergamasche), 30° lo skialper Alessandro Rossi (As Lanzada), 34° l’ardennese Francesco Della Torre (La Recastello Radici Group), 59° il malenco Federico Bardea (As Lanzada), 85° Luca Fumasoni (Trm Team), 86° l’ardennese Mirko Bertolini (La Recastello Radici Group), 104° Francesco Pedrazzoli (Atl. Alta Valtellina), 110° Egidio Gusmeroli (Gs Csi Morbegno), 146° Roberto Toffano (Atl. Alta Valtellina).

Tra le donne 18° Elisa Compagnoni (Atl. Alta Valtellina); negli Junior 5° Davide Curioni (Gp Valchiavenna), 14° Francesco Bongio (Gs Csi Morbegno), 16° Oliviero Curti (Gp Valchiavenna); nelle Junior 4° Manuela Pedrana (Atl. Alta Valtellina).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Gaia Bertolini e Matteo Bardea d'argento ai campionati italiani di corsa in montagna

SondrioToday è in caricamento