rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Olympic Morbegno 5 - 7 Pavia / Morbegno

Coppa Serie C1 Calcio a 5, all'Olympic Morbegno non riesce la rimonta

Nella semifinale di ritorno ad avere la meglio è Pavia che sbanca il PalaFaedo di Morbegno

È sfumato il sogno della terza finale regionale consecutiva per l’Olympic Morbegno. Ieri sera alla palestra di via Faedo, il Pavia si è imposto per 7-5 dimostrandosi, come peraltro già si sapeva, squadra solida, costruita per salire di categoria, con la presenza di alcuni giocatori stranieri.

Gli azzurro-blu, dopo la rete lampo di Zuccalli hanno concesso troppo in difesa nel primo tempo chiuso sotto per 4-1. Ottimo invece il secondo, con 10 minuti iniziali di grande veemenza dove le reti di Carella e Soldati hanno fatto sperare di ripetere la rimonta accaduta nei quarti contro il Cardano ‘91. In due minuti però il Pavia ha ristabilito le distanze portandosi sul 6-3. Al 34’ un’autorete ha rimesso in corsa la squadra di Stasio che ha giocato per buona parte della ripresa con il portiere di movimento. Da una di queste situazioni è nata la settima rete ospite. Da segnalare la prima rete in C1 del giovane Bono, classe 2002.

Olympic Morbegno che esce  comunque a testa alta da questa Coppa Italia, pronto a rituffarsi già domani sera in campionato con l'inizio del girone di ritorno.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coppa Serie C1 Calcio a 5, all'Olympic Morbegno non riesce la rimonta

SondrioToday è in caricamento