Calcio Morbegno

Serie B Calcio a 5, l'MGM 2000 riparte con ambizioni di vertice

Il sodalizio morbegnese, forte di numerosi acquisti 'di lusso', esordirà in campionato il 9 ottobre

Tante novità, tanta voglia di tornare in campo, e il desiderio di rivivere nuovamente le emozioni di un campionato nazionale. Sono terminate le vacanze per l’Mgm 2000, che martedì sera si è radunata e ha dato ufficialmente il via alla nuova avventura.

Sarà la ventiduesima stagione nel calcio a 5, la seconda consecutiva in serie B. La squadra morbegnese presieduta da Marco Manenti riparte da alcune certezze e punta fortemente su una campagna acquisti scoppiettante. La salvezza molto sofferta dello scorso anno potrebbe diventare un lontano ricordo per la formazione neroverde, che vuole alzare decisamente l’asticella. La società ha lavorato in estate per costruire un team in grado di lottare per le posizioni di vertice. Ma non solo. È stato rinforzato anche l’assetto societario, con l’introduzione di nuove figure professionali.

Craperi: "La società ha lavorato tanto e ha fatto di tutto per metterci nelle migliori condizioni"

"Finalmente si comincia – ha esclamato l’allenatore morbegnese Gianmaria Craperi -, è stata un’estate molto lunga, la società ha lavorato tanto e ha fatto di tutto per metterci nelle migliori condizioni. Sono molto contento, sono state accontentate tutte le richieste mie e del mio staff. Ora tocca a noi ripagare la fiducia che c’è stata data dalla società".

Il presidente dell’Mgm, Marco Manenti, è fiducioso in vista della nuova stagione: "Partiamo dal presupposto che abbiamo un campionato nazionale alle spalle. Abbiamo acquisito esperienza e cercato di apportare migliorie e delle modifiche rispetto a situazioni accorse lo scorso anno. Sono stati centrati gli obiettivi che c’eravamo prefissati per quanto riguarda la campagna acquisti. C’è tanto entusiasmo e voglia di far bene".

Tanti acquisti di spessore

Il pezzo da novanta del mercato è l’uruguaiano Joaquin Varietti Mendieta, giocatore che ha già vestito la maglia della nazionale uruguaiana e che nel 2019 si è laureato capocannoniere della Coppa Libertadores di futsal, la massima competizione sudamericana. Altro colpo di spessore messo a segno dalla dirigenza neroverde il calabrese Antonio “Totò” Richichi, fresco di promozione in A2 con l’Elledì Fossano. Un lusso per la categoria gli arrivi di Alessio Bosetti, Valerio di Maggio e Rosario Vigliotti. Prevalentemente atletica la prima seduta di allenamento, agli ordini di mister Gianmaria Craperi e del vice Cristina Biocca. L’ultima fase dedicata ad esercitazioni tecniche e alla partitella. Sabato prevista la prima sgambata stagionale per gli uomini di Gianmaria Craperi, che saranno ospiti nel triangolare organizzato a Genova della Sampdoria Futsal di mister Michele Lombardo, squadra di serie A2 appena retrocessa. Altra amichevole di lusso in agenda quella con la L84 a Torino il 25 settembre, formazione neopromossa in serie A. Si tratterà di un quadrangolare a cui prenderanno parte anche il Milano Calcio a 5 e il Saints Pagnano. L’esordio in campionato è in programma il 9 ottobre.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie B Calcio a 5, l'MGM 2000 riparte con ambizioni di vertice

SondrioToday è in caricamento