Sabato, 23 Ottobre 2021
Calcio

Prima categoria, Albosaggia e Berbenno vincono i derby valtellinesi

Capitolano in casa Tiranese e Olympic Morbegno. Trasferte amare per US Cosio Valtellino e Chiavennese

Nella seconda giornata del campionato di Prima categoria del girone C lombardo sorridono solamente Albosaggia e Berbenno che vincono rispettivamente con i 'cugini' della Tiranese e dell'Olympic Berbenno. Trasferte amare per US Cosio Valtellino e Chiavennese.

Sotto la pioggia battente, l’Oympic Morbegno incassa la prima sconfitta stagionale, con il Berbenno che, dopo la sonora sconfitta della scorsa giornata passa con orgoglio per 3-1 all’Amanzio Toccalli di Morbegno. Risultato espressione della superiorità mostrata per quasi tutta la gara dagli ospiti. Per gli azzurro-blu ha segnato Muaremi al 55’ sfruttando un errore del portiere Proietti, quando il punteggio era sul 2-0 per il Berbenno, frutto delle reti di Bianchini nel primo tempo e Matteo Nana a inizio ripresa. A 3’ dalla fine il 3-1, opera di Benedetti.

Nell'altro derby valtellinese di giornata l'Albosaggia Ponchiera grazie ai goal di Moretti, Della Cristina e Rossatti supera 3 a 1 la Tiranese. In goal per i padroni di casa L. Magro.

Nulla da fare per la Chiavennese, reduce dal passaggio del turno in Coppa Lombardia ai danni dell'Olympic Morbegno, sul campo della corazzata Calolziocorte. I lecchesi, candidati alla vittoria del girone, si sono imposti grazie alle reti di Galluccio e Barillà. Torna a casa senza bottino anche l'US Cosio Valtellino che sul campo 'Gen, Carlo Montù' di Bellagio incassa le reti di Fraquelli, Forno e Pellegatta, mentre il gol della bandiera è firmata da Borzio.  

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prima categoria, Albosaggia e Berbenno vincono i derby valtellinesi

SondrioToday è in caricamento