rotate-mobile
A luglio / Livigno

Livigno non lascia, anzi raddoppia: un'altra "grande" di serie B in ritiro

Il Piccolo Tibet è stato scelto dal Palermo che salirà in Alta Valle dal 7 al 20 luglio prossimi

È ufficiale: il Palermo Football Club, storica squadra del panorama calcistico italiano e internazionale, sarà ospite a Livigno nella prossima estate, per un periodo di preparazione in vista del campionato 2024-2025. Una notizia molto attesa, accolta con enorme soddisfazione da entrambe le parti, e che cade in un momento chiave della stagione dei rosanero, squadra di Serie B, in procinto di giocare i playoff per la promozione nella massima serie. Un appuntamento molto atteso dai tifosi affezionati a questi colori, sparsi in tutto il mondo, sempre attenti alle sorti sportive di una delle squadre con maggior riconoscibilità in ambito calcistico.

La squadra arriverà a Livigno il 7 luglio, dove si fermerà per due settimane, approfittando dei grandi benefici offerti dall’allenamento in altura e delle strutture all’avanguardia messe a disposizione dal Piccolo Tibet, a partire dal Centro di Preparazione Olimpica Aquagranda, un polo di interesse internazionale che attira centinaia di atleti olimpici e non, in rappresentanza di decine di discipline e federazioni. Ad accogliergli, i rosanero, i cui allenamenti saranno aperti alla stampa, troveranno quindi anche una bella dose di turisti, che come ogni anno, in estate, raggiungono Livigno per le loro vacanze attive, all’insegna dello sport e non solo. Il contesto perfetto, sia per preparare al meglio la stagione 2024-2025, che sarà comunque piena di grandi aspirazioni sportive, sia per godere di un contorno paesaggistico, culturale e sociale unico nel suo genere, che fa dello spirito di accoglienza, del rispetto di una natura incontaminata, e di una ricchissima offerta enogastronomica dei capisaldi della propria proposta turistica e commerciale.

Ragioni che hanno convinto il Palermo Fc a scegliere Livigno come sede del prossimo ritiro, località che si appresta ad abbracciare i giocatori e il popolo rosanero, per offrire loro, anche tra le proprie splendide montagne, un angolo dove sentirsi a casa.

L’organizzazione del ritiro sarà a cura di Kairos Sport in collaborazione con Apt Livigno.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Livigno non lascia, anzi raddoppia: un'altra "grande" di serie B in ritiro

SondrioToday è in caricamento