rotate-mobile
Martedì, 23 Aprile 2024
Calcio

La Nuova Sondrio non si lascia abbagliare dall'Aurora

I biancazzurri vincono in rimonta: decisivo un rigore (il primo in campionato) trasformato da Busto a metà ripresa

Altro passo avanti verso la vittoria del campionato di Promozione per la Nuova Sondrio che oggi pomeriggio, nell'ottava giornata di ritorno del girone B, ha espugnato in rimonta il campo dell'Olgiate Aurora. 

I biancazzurri valtellinesi, su un terreno di gioco non certo in condizioni ottimali, sono andati sotto di un gol al 27' del primo tempo quando il tocco di testa di Stefanoni, sugli sviluppi di un calcio di punizione battuto dalla fascia destra, ha messo fuori causa Rodriguez.

Nel primo tempo la Nuova Sondrio non è riuscita a reagire, mentre tutt'altra è stata la musica nella ripresa: già al 2', infatti, Luis Carlos Martinez, con un tocco da opportunista in area piccola, ha deviato in rete il pallone calciato dalla bandierina da Busto. Pietrantonio e Caballero hanno poi sfiorato, di testa e con una conclusione da fuori, il raddoppio che è comunque arrivato al 23' a concretizzare una sostanziale superiorità biancazzurra. Ancora Martinez è stato atterrato in area da un avversario e l'arbitro ha concesso il calcio di rigore, il primo a favore della Nuova Sondrio in questo campionato.

Sul dischetto si è presentato Busto che, con freddezza, ha spiazzato Ngom mandando il pallone a infilarsi sotto la traversa. Una volta in vantaggio la Nuova Sondrio non ha rischiato nulla, è andata vicina alla terza rete con Caballero, il cui tiro è stato respinto sulla linea da Casati, e al triplice fischio finale ha potuto festeggiare l'ennesimo successo di una stagione che sta diventando trionfale.

La Nuova Sondrio guida la classifica del girone B del campionato di Promozione con 53 punti, otto in più dell'Arcellasco, secondo.

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della gara odierna a Olgiate Molgora:

OLGIATE AURORA – SONDRIO 1 – 2

Marcatori: Stefanoni (O) 27’pt, Martinez (S) 2’st, Busto (S) 23’st rig.

OLGIATE AURORA: Ngom, Casati, Perego, Montrasio, Franceschini, Colombo (Ciappesoni 26’st), Capocasale (Pirovano 33’st), Cissé, Sambruna, Galluccio, Stefanoni. All.Guadagno.

SONDRIO: Rodriguez, Viviani, Rossi, Cocuz, Pietrantonio, G.Escudero, Muletta (Moroni 42’st), Lamia, Caballero, Busto (Chilafi 49’st), Martinez (M.Escudero 42’st). All.Fraschetti.

ARBITRO: Enis di Como; Assistenti: Pera di Busto Arsizio e Barni di Abbiategrasso.

NOTE – Osservato un minuto di silenzio per le vittime di Cutro; Ammoniti: Franceschini e Sambruna (O), Pietrantonio, G.Escudero, Viviani, Rossi e Martinez (S); Corner: 2-10; Recuperi: 1°t: 2’; 2°t: 7’.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio non si lascia abbagliare dall'Aurora

SondrioToday è in caricamento