rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Voglia di ripartire

La Nuova Sondrio domani vuole ripartire contro l'Olimpiagrenta

Domani alle 14,30 il match alla Castellina, valido per l'undicesima giornata di ritorno del girone B del campionato di Promozione

Dopo la sconfitta di sei giorni fa con il punteggio di 1-0 sul campo del Lissone, che ha interrotto una striscia di sette risultati utili consecutivi, la Nuova Sondrio vuole subito riprendere la sua marcia nel girone B del campionato di Promozione.

Domani alle 14,30 i ragazzi di mister Fabio Fraschetti ricevono alla Castellina l'Olimpiagrenta in un match valido per l'undicesima giornata di ritorno della competizione: mentre i biancazzurri valtellinesi sono noni con 27 punti, i lecchesi, reduci dal 4-1 esterno inflitto all'Arcadia Dolzago, sono sesti con 34 punti, in scia alla zona playoff.

Molte assenze

In vista della gara di domani, la Nuova Sondrio deve fare i conti con numerose assenze, specie in difesa, dovute a provvedimenti disciplinati: Fernando Chulia Perez, infatti, è stato squalificato per tre giornate dopo l'espulsione rimediata domenica scorsa, mentre Vincenzo Politano, Giulio Martinelli e Victor Julia Olivares sono stati fermati per un turno dal giudice sportivo regionale.

Nel match d'andata tra Olimpiagrenta e Nuova Sondrio ad avere la meglio furono i lecchesi con il punteggio di 3-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio domani vuole ripartire contro l'Olimpiagrenta

SondrioToday è in caricamento