rotate-mobile
Mercoledì, 5 Ottobre 2022
Voglia di ripartire

La Nuova Sondrio domani vuole ripartire contro l'Olimpiagrenta

Domani alle 14,30 il match alla Castellina, valido per l'undicesima giornata di ritorno del girone B del campionato di Promozione

Dopo la sconfitta di sei giorni fa con il punteggio di 1-0 sul campo del Lissone, che ha interrotto una striscia di sette risultati utili consecutivi, la Nuova Sondrio vuole subito riprendere la sua marcia nel girone B del campionato di Promozione.

Domani alle 14,30 i ragazzi di mister Fabio Fraschetti ricevono alla Castellina l'Olimpiagrenta in un match valido per l'undicesima giornata di ritorno della competizione: mentre i biancazzurri valtellinesi sono noni con 27 punti, i lecchesi, reduci dal 4-1 esterno inflitto all'Arcadia Dolzago, sono sesti con 34 punti, in scia alla zona playoff.

Molte assenze

In vista della gara di domani, la Nuova Sondrio deve fare i conti con numerose assenze, specie in difesa, dovute a provvedimenti disciplinati: Fernando Chulia Perez, infatti, è stato squalificato per tre giornate dopo l'espulsione rimediata domenica scorsa, mentre Vincenzo Politano, Giulio Martinelli e Victor Julia Olivares sono stati fermati per un turno dal giudice sportivo regionale.

Nel match d'andata tra Olimpiagrenta e Nuova Sondrio ad avere la meglio furono i lecchesi con il punteggio di 3-1.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio domani vuole ripartire contro l'Olimpiagrenta

SondrioToday è in caricamento