rotate-mobile
Martedì, 28 Giugno 2022
Calcio

La Nuova Sondrio sciupa e si distrae: con la Cob 91 arriva un solo punto

I biancazzurri valtellinesi, apparsi superiori agli avversari, falliscono molte occasioni (compreso un rigore) nel primo tempo e, nella ripresa, subiscono il 2-2 a causa di un errore fatale

Sta, ahimé, diventando una costante: la Nuova Sondrio calcio tiene testa agli avversari, in vari tratti della gara è superiore, ma poi, a fine gara, raccoglie meno di quanto avrebbe meritato. Era accaduto sette giorni fa a Valgreghentino, quando i biancazzurri valtellinesi erano stati sconfitti per 3-1 dall'Olimpiagrenta ed erano tornati a casa a mani vuote; è successo di nuovo oggi alla Castellina con gli uomini di mister Elio Salinetti che hanno pareggiato con il punteggio di 2-2 con la Cob 91, pareggio che però va molto stretto proprio a capitan Speziale e compagni.

Ottimo primo tempo

Dopo la bella parata in uscita bassa di Lassi al 7' su Cesarotti, è proprio la Nuova Sondrio calcio a portarsi in vantaggio al 9': straripante azione di Victor Julia Olivares che, sulla sinistra salta con un tunnel un avversario, entra in area e, sull'uscita di Ciabattini mette in mezzo dove Raul Julia Olivares deve solo spingere il pallone in rete nella porta ormai rimasta sguarnita.

La gioia dei supporter biancazzurri dura solo tre minuti: al 12', infatti, la Cob 91 pareggia con il tiro al volo di Manici che batte Lassi dopo il preciso cross dalla destra di Pinto. Serve comunque ancora meno tempo alla Nuova Sondrio per riportarsi avanti: errore al rinvio di Ciabattini, Chilafi recupera il pallone e con un delizioso pallonetto da fuori area sigla il gol del momentaneo 2-1.

DSCN3833-2Raul Julia Olivares abbraccia Chilafi dopo il gol del 2-1

Prima dell'intervallo i padroni di casa avrebbero altre occasioni per mettere al sicuro il risultato, ma prima il tiro di Victor Julia Olivares viene deviato in corner da un difensore, poi, per due volte le conclusioni di Raul Julia Olivares dal cuore dell'area vengono neutralizzate da Ciabattini e, infine, soprattutto, alla mezzora la Nuova Sondrio calcio può calciare un penalty per un fallo commesso proprio su Raul Julia Olivares. Sul dischetto si presenta Chilafi, ma Ciabattini respinge la sua conclusione e così si va al riposo sempre sul punteggio di 2-1.

La "solita" distrazione

Nella ripresa passano solo 22" e la Nuova Sondrio regala il pari agli avversari: pallone perso "in uscita" sulla trequarti e assist per Cesarotti che calcia e colpisce il palo: sulla respinta la sfera schizza in area e il più lesto ad avventarsi è Manici che ribadisce in rete realizzando così la sua doppietta.

Per tutto il secondo tempo la Nuova Sondrio calcio prova a riportarsi in vantaggio ed esercita una pressione costante nella metà campo avversaria: le occasioni, però, sono rare, le conclusioni fuori misura e i numerosi corner o punizioni guadagnati sono neutralizzati dall'attenta difesa di mister Provasi. 

Così è addirittura la Cob 91 ad avere l'unica occasione vera nel secondo tempo per portare a casa la vittoria, ma Tlizi, lasciato solo nell'area piccola biancazzurra sugli sviluppi di un corner, sbaglia clamorosamente mandando il pallone alto sopra la traversa.

Finisce così con il punteggio di 2-2: la Nuova Sondrio calcio guadagna un punto, portandosi a quota otto, ma perde una posizione, visto che il contemporaneo successo per 2-1 dell'Olgiate Aurora sul campo del Cinisello la fa scivolare in penultima posizione. I biancazzurri torneranno in campo già mercoledì per il turno infrasettimanale (quindicesima d'andata) in cui riceveranno sempre alla Castellina alle 14,30 la Concorezzese che oggi ha pareggiato per 1-1 in casa con il fanalino di coda Arcadia Dolzago.

Il tabellino

SONDRIO-COB 91 2-2 

MARCATORI: Raul Julia Olivares (S) 9’pt, Manici (C) 12’pt e 1’st, Chilafi (S) 13’pt. 

SONDRIO: Lassi, Piller, Bormolini, Baltrigo, Faye, Politano, Speziale (Zanotta 18’st), Malha Terfous Anas, Chilafi (Yacoub 26’st), Raul Julia Olivares (Moroni 41’st), Victor Julia Olivares (Dodan 41’st). All.Elio Salinetti. 

COB 91: Ciabattini, Strafella (Primavera 8’st, Petruschi 36’st), D.Genovese, Rampoldi (Palusci 17’st), S.Genovese, Tlizi, Pinto (Di Nunno 8’st), Romano, Cesarotti (Picone 41’st), Lossani, Manici. All.Maurizio Provasi. 

ARBITRO: Gianmaria Ossoli di Monza. 

NOTE – Ammoniti: Malha Terfous e Raul Julia Olivares (S); Rampoldi, D.Genovese, Cesarotti, Tlizi, Palusci e Primavera (C); Corner: 8-1; Recuperi: 1°t: 2’; 2°t: 4’. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Nuova Sondrio sciupa e si distrae: con la Cob 91 arriva un solo punto

SondrioToday è in caricamento