rotate-mobile
Sabato, 28 Maggio 2022
Ennesimo ribaltone

Nuova Sondrio calcio, si dividono le strade con Elio Salinetti

Il mister che aveva preso il posto di Luca Colombo non è più l'allenatore dei biancazzurri. Squadra provvisoriamente affidata a Tiziano Togni. Intanto, in vista della sfida di domani a Cavenago, dal mercato arriva il centrocampista classe 2000 Dembelé

Ennesimo ribaltone nella tormentata prima stagione della Nuova Sondrio calcio: mister Elio Salinetti non è più il tecnico della prima squadra che milita nel girone B del campionato di Promozione. Lo ha comunicato, in mattinata, la società biancazzurra.

"La Nuova Sondrio Calcio comunica che Elio Salinetti non è più l’allenatore della prima squadra. La decisione è stata definita ieri al termine di un incontro tra la società e il tecnico, nell’ambito dei confronti che con continuità si sono tenuti nel corso di questi mesi tra le parti. - si legge nel comunicato diramato dal sodalizio del capoluogo - La Nuova Sondrio Calcio desidera ringraziare Elio Salinetti per il grande impegno profuso nel tentativo di ottenere risultati positivi in un campionato non facile come quello di Promozione in un’annata di assoluto rinnovamento societario e si augura di poter continuare a collaborare in futuro con l’esperto allenatore valtellinese".

Mister Salinettti, che a inizio ottobre aveva preso il posto di Luca Colombo, dimessosi per motivi di lavoro, verrà sostituito in panchina, in occasione della trasferta di domani a Cavenago, da Tiziano Togni che in questi mesi ha fatto parte dello staff biancazzurro in qualità di vice proprio di Salinetti. A breve, poi, la Nuova Sondrio calcio comunicherà il nome del prescelto per la successione di mister Salinetti, a cui verrà affidato il difficile compito di portare alla salvezza la formazione biancazzurra.

Il nuovo acquisto

Intanto, la Nuova Sondrio calcio ha comunicato anche di aver ingaggiato il centrocampista classe 2000 Ousmane Saidou Dembelé, giocatore di origini francesi. Dopo aver esordito nelle file del Mantois, formazione parigina militante nelle serie minori dei campionati transalpini, Dembelè si è trasferito alla Polisportiva Olympia Agnonese in provincia di Isernia, dove ha militato nel campionato di Eccellenza. Giocatore votato al contrasto e molto determinato in campo, dispone di una tecnica eccellente e di una buona visione di gioco. Dembelé è nella lista dei convocati per il già citato match di domani a Cavenago.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Sondrio calcio, si dividono le strade con Elio Salinetti

SondrioToday è in caricamento