rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Calcio

Nuova Sondrio, brutta caduta casalinga contro il Barzago

I biancazzurri valtellinesi cedono nel finale, dopo essere riusciti a rimontare con Zanotta un primo svantaggio. Ora la Nuova Sondrio è scivolata in penultima posizione

Ancora una sconfitta per la Nuova Sondrio calcio nel girone B del campionato di Promozione. I biancazzurri valtellinesi non sono riusciti a ripetere la buona prestazione di sette giorni fa contro la Colicoderviese venendo superati con il punteggio di 1-3 dal Barzago dell'ex Roberto Arrigoni nella gara giocata oggi pomeriggio alla Castellina.

Polveri bagnate

Il primo tempo si è chiuso a reti inviolate con le migliori occasioni concentrate in avvio: al 6' Lassi è stato bravo a chiudere in uscita bassa su Agostoni che, poi, sul rimpallo, ha provato a servire in area piccola Cortesi, anticipato però da Bormolini; al 15' invece, sono stati i padroni di casa a rendersi pericolosi con il cross di Moroni e il colpo di testa di Yacoub, terminato di pochissimo a lato. Sempre nella prima frazione, la Nuova Sondrio si è presentata diverse volte nella trequarti avversaria, senza però mai trovare il varco giusto per colpire gli avversari, mentre il Barzago è stato, anche se di poco, più incisivo, sfiorando il bersaglio in due occasioni con Cortesi.

Il secondo tempo

Nella ripresa ospiti subito in vantaggio con Cortesi che resiste a un difensore avversario, entra in area, salta Lassi e mette il pallone in rete. Al 7' l'immediato pareggio della Nuova Sondrio con Zanotta che lascia partire una conclusione dai 25 metri con il pallone che si infila nell'angolino basso.

Capitan Baltrigo e compagni ci credono e Yacoub sfiora il raddoppio in due occasioni, prima colpendo il palo con un tiro dall'interno dell'area e poi con un diagonale dal limite che si perde di poco a lato.

Nel momento migliore della Nuova Sondrio, però, è il Barzago a trovare il gol: al 37' contatto in area tra Bormolini e Agostoni con l'arbitro che assegna il calcio di rigore. Sul dischetto si presenta lo stesso Agostoni: Lassi intuisce, ma non ci arriva e così gli ospiti sono di nuovo in vantaggio. Infine, al 90' arriva anche la terza rete del Barzago con il neo-entrato Gizdov la cui conclusione d'esterno, deviata da un difensore, manda il pallone a infilarsi alle spalle di Lassi.

La Nuova Sondrio calcio rimane così ferma a quattro punti in classifica, scivolando al penultimo posto della classifica.

Il tabellino

SONDRIO-BARZAGO 1-3 

MARCATORI: Cortesi (B) 3’st, Zanotta (S) 7’st, Agostoni (B) 29’st rig., Gizdov (B) 45’st. 

SONDRIO: Lassi, Mossinelli (Piller 37’st), Bormolini (Medde 37’st), Baltrigo, Politano, Scotti, Zanotta (Decensi 16’st), Dodan (Veneziani 37’st), Moroni, Raul Julia Olivares, Yacoub (Victor Julia Olivares 16’st). All.Tiziano Togni. 

BARZAGO: Soldo, Tironi, Molteni, Proserpio (Neanaa 30’st), Montrasio, Manzoni, Magliocca (Gizdov 25’st), Villa, Agostoni (Panzeri 39’st), Cortesi, Dodesini (Isaia 30’st). All.Roberto Arrigoni. 

ARBITRO: Francesco Rosciano. 

NOTE – Ammoniti: Dodan, Politano, Moroni, Baltrigo, Bormolini, Victor Julia Olivares, Veneziani (S), Montrasio e Isaia (B); Corner: 3-9; Recuperi: 1°t: 1’; 2°t: 3’. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Sondrio, brutta caduta casalinga contro il Barzago

SondrioToday è in caricamento