rotate-mobile
Martedì, 6 Dicembre 2022
Calcio

Nuova Sondrio avanti piano

Secondo 0-0 esterno consecutivo per i biancazzurri che però rimangono a -1 dalla capolista Arcellasco a sua volta fermata sul pari dal Galbiate

Dopo quello di Cavenago, arriva il secondo pareggio consecutivo per 0-0 della Nuova Sondrio in trasferta: oggi pomeriggio, in un match valido per l'undicesima giornata del girone B del campionato di Promozione, infatti, i biancazzurri valtellinesi hanno impattato a reti inviolate sul campo della Concorezzese.

Brivido iniziale

Al 14' la Nuova Sondrio ha rischiato di finire sotto: punizione dal lato destro dell'area di rigore, battuta con un cross teso rasoterra da Prato, e tocco in area piccola di Calloni che manda il pallone a impattare sulla base del palo: la sfera rimane in area, ma i ragazzi di mister Fraschetti riescono a sbrogliare la mischia nata davanti a Rodriguez. Al 26' reagisce la Nuova Sondrio con una discesa di Viviani sulla destra: il terzino viene fermato in area, ma il pallone arriva a Caballero che prova la conclusione sul primo palo con Salvetti attento a deviare in corner.

Nel finale, dopo gli infortuni di Calloni per la Concorezzese e Moroni per la Nuova Sondrio, gli ospiti vanno ancora vicini al vantaggio ancora con Caballero, servito da Muletta, il cui tiro viene però bloccato dal portiere avversario, e poi con Stefanazzi che manda a lato dal limite dell'area.

La ripresa

A inizio ripresa, servito da Pisano, Lovece può calciare dall'interno dell'area, ma il tiro è debole e centrale e Rodriguez blocca; sull'altro fronte, al 5' Caballero manda fuori di testa sugli sviluppi di un calcio di punizione dalla trequarti. Nell'azione si infortuna Zappa con il gioco che rimane fermo per molti minuti per consentire i soccorsi al difensore biancorosso.

Non succede quasi più nulla fino ai minuti finali: al 40' D'Andrea svetta più in alto di tutti nell'area della Concorezzese, ma il suo colpo di testa manda il pallone a stamparsi all'incrocio dei pali; passano due minuti e su un'azione quasi in fotocopia stavolta, sull'altro fronte è Lovece a cercare il guizzo vincente, ma il suo colpo di testa viene deviato da un difensore oltre il fondo.

La classifica

Il match si chiude così sullo 0-0 con la Nuova Sondrio che rimane seconda a una lunghezza di distacco dall'Arcellasco: anche la capolista, infatti, oggi ha pareggiato il proprio match, quello casalingo contro il Galbiate, con il punteggio di 1-1.

Il tabellino

Ecco, infine, il tabellino della gara odierna:

CONCOREZZESE – SONDRIO  0 – 0

CONCOREZZESE: Salvetti, Colombo (Zelante 46’st), Pisano, Triveri, Zappa (Parma dall’11’st), Garbero, Farina (Bezzaoui 35’st), Marzucca (Biraghi 26’st), Lovere, Prato, Calloni (Iacopetta 39’pt). All.Claudio Nava.

SONDRIO: Rodriguez, Viviani, Rossi, Chilafi, Pietrantonio, Bormolini, M.Escudero, Lamia (Del Nero 49’st), Caballero, Muletta (D’Andrea 29’st), Moroni (Stefanazzi 43’pt). All.Fabio Fraschetti.

ARBITRO: Isaia Testa di Bergamo; Assistenti: Mastropieri di Milano e Urbani di Cinisello Balsamo.

NOTE – Ammoniti: Zappa, Marzucca e Triveri (C), Mariano Escudero e Viviani (S); Corner: 4-6; Recuperi: 1°t: 4’; 2°9’.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Sondrio avanti piano

SondrioToday è in caricamento