rotate-mobile
Domenica, 19 Maggio 2024
Rivalità che si rinnova

Nuova Sondrio, sulla strada per la vittoria c'è sempre l'Arcellasco

Nella passata stagione le due squadre si contesero sino all'ultima giornata l'accesso diretto all'Eccellenza: domani, invece, i biancazzurri valtellinesi cominciano proprio a Erba il rush finale che potrebbe portarli in serie D

Dopo la sosta nel weekend di Pasqua riprende il girone B del campionato d'Eccellenza e domani riparte la volata, che coinvolge ben cinque squadre racchiuse nel breve spazio di cinque punti, per conquistare la promozione diretta in serie D.

La Nuova Sondrio che guida la classifica, guarda tutti dall'alto e ha in mano il proprio destino, sarà impegnata sul campo del Lambrone di Erba contro l'Arcellasco in un match che prenderà il via alle 16,30 (le altre gare di giornate si giocheranno, invece, alle 15,30). Nella passata stagione le due squadre si contesero fino all'ultima giornata la vittoria del girone B del campionato di Promozione che poi andò ai biancazzurri valtellinesi. Nello scorso campionato i due scontri diretti si chiusero entrambi sul 2-1 in favore della squadra di casa, sia al Lambrone, sia alla Castellina.

In questo girone B d'Eccellenza le due formazioni si sono ritrovate visto il ripescaggio dell'Arcellasco dopo la partecipazione ai playoff: lariani e valtellinesi lottano per due obiettivi diversi, ma hanno entrambe assoluto bisogno di punti. La Nuova Sondrio per tenere dietro Mapello (ora a -1), Leon (-2), AltaBrianza (-4) e Trevigliese (-5); l'Arcellasco, attualmente quartultimo con 29 punti (l'esatta metà di quelli della Nuova Sondrio) insieme a Calolziocorte e Castelleone, per uscire dalla zona playout e conquistare la salvezza diretta.

Per i ragazzi di mister Rubén Dario Bolzan si preannuncia dunque una sfida difficile, come dimostra anche il match d'andata quando i biancazzurri si imposero con il punteggio di 1-0 grazie a un autogol determinato da una giocata di capitan Busto.

I convocati

Proprio capitan Guillermo Busto tornerà dalla squalifica scontata nel match casalingo contro la Vis Nova Giussano. La Nuova Sondrio recupera anche Saul Muletta e Simone Moncecchi che avevano saltato l'ultima gara perchè impegnati nel Torneo delle Regioni con la rappresentativa Under 19 della Lombardia.

Le rivali

Sempre domani, nei loro match validi per la dodicesima giornata di ritorno, il Mapello va a far visita al fanalino di coda Vis Nova Giussano, la Trevigliese attende il Castelleone, la Leon ospita la Cisanese e l'AltaBrianza Tavernerio riceve sul proprio campo il Calolziocorte. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova Sondrio, sulla strada per la vittoria c'è sempre l'Arcellasco

SondrioToday è in caricamento