rotate-mobile
In ricordo di due grandi

In memoria di Diego Pini ed Emilio Rigamonti il grande basket torna in Valtellina

Svelato il programma della kermesse cestistica di settembre che fa parte della Valtellina Summer League

La Valtellina Summer League entra nel vivo con il grande basket e il grande volley che, a settembre, infiammeranno i palazzetti dello sport di Bormio, Cepina e Sondrio dando vita al memorial Diego Pini - Emilio Rigamonti. Nel primo weekend di settembre sarà la palla a spicchi ad essere la grande protagonista della Valtellina Summer League, la kermesse turistico sportiva organizzata da Up Events con il contributo di Regione Lombardia, della Provincia di Sondrio, degli enti e delle amministrazioni locali interessate e di un pool di sponsor.

Il programma

Si incomincia venerdì 1 settembre alle 18 a Cepina con la Leonessa Brescia, squadra che l’anno scorso ha vinto la Coppa Italia, che sfiderà l’ambiziosa Pallacanestro Cantù di coach Meo Sacchetti. Sabato 2, invece, al Pentagono di Bormio la formazione canturina affronterà gli svizzeri della Sam Massagno (secondi l’anno scorso in campionato e capaci di vincere la coppa nazionale). Al PalScieghi Pini di Sondrio, sempre alle 18 del 2 settembre, la Pallacanestro Varese sfida la Germani Brescia. Domenica 3 gran finale sempre al PalaScieghi Pini di Sondrio tra Pallacanestro Varese e Sam Massagno.

Il costo del biglietto, acquistabile all’ingresso dei palazzetti senza quindi nessuna prevendita, è stato fissato in 10 euro (5 per gli under 18 e gratis per gli under 10). 

“Stiamo provando a riportare il grande basket in Valtellina - dice Andrea Ballan della Up Events - dopo gli anni mitici del Basket Circuit. Siamo contenti che l’iniziativa abbia riscontrato anche i favori di Regione Lombardia e della Provincia di Sondrio ma i problemi non mancano di certo. Le esigenze delle società sono cambiate e le strutture non sempre sono ricettive su tali richieste. Organizzando tali eventi, abbiamo potuto appurare quali difficoltà abbia avuto a suo tempo Diego Pini nell’allestire un evento come il Circuit che rimarrà unico nel suo genere. Noi ci proviamo. Siamo comunque soddisfatti del programma allestito per questa prima edizione, per il futuro si spera che le cose migliorino”.

La kermesse è dedicata alla memoria di Diego Pini e Emilio Rigamonti, due giganti della pallacanestro valtellinese e non solo. Diego Pini fu, tra le altre cose, l’inventore del Valtellina Basket Circuit che tra gli anni ’90 e la metà della seconda decade degli anni 2000 portò in provincia di Sondrio, nel corso della stagione estiva, le squadre più forti del ricco panorama europeo, la nazionale italiana e… un certo Michael Jordan (il più forte cestista di tutti i tempi).

Ed Emilio Rigamonti, grande appassionato di basket e grande imprenditore per decenni alla guida dell’omonimo salumificio leader nella produzione della bresaola, ha sempre “assecondato” l’operato di Diego Pini, col quale ha composto un connubio vincente. A loro sono dedicate le 4 partite in programma.

Le partecipanti

La Pallacanestro Varese, una delle società più rinomate e vincenti in Italia, milita nella Lega Basket Serie A. Il suo palmares vanta 10 scudetti, 4 Coppe Italia, 3 Coppe Intercontinentali, 2 Coppe delle Coppe, 1 Supercoppa Italiana e, soprattutto, 5 Coppe dei Campioni.

La Pallacanestro Brescia, società relativamente nuova sui grandi palcoscenici (nel 2016 il debutto nella Lega Basket Serie A) ha saputo lavorare bene negli ultimi anni e nella scorsa stagione ha piazzato la zampata vincente conquistando la Coppa Italia.

La Pallacanestro Cantù: nobile della pallacanestro italiana punta al gran ritorno in A1, il suo habitat naturale. La società canturina può annoverare nel suo palmares 3 Scudetti, 2 Coppe dei Campioni, 4 Coppa Korac, 4 Coppa Coppe, 2 Supercoppa Italiana, 2 Coppa Intercontinentale.

Gli svizzeri della Sam Massagno: fondata nel 1964, taglia quindi il traguardo dei 60 anni. Da alcuni anni è tra le big della Lega Svizzera e nell’ultima stagione ha vinto la Coppa di Lega raggiungendo la finale scudetto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In memoria di Diego Pini ed Emilio Rigamonti il grande basket torna in Valtellina

SondrioToday è in caricamento