Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Auxilium Volley: bene Under 13 e Under 15, black out per l' Under 17

Affermazioni domenicali per l’Under 15 V36+ “Impresa RIGAMONTI” e l’Under 13 Auxilium “Tecn.A” V36+, che si sono imposte entrambe sulle formazioni dell’Us Bormiese. Lunedì, invece, battuta d’arresto per l’Auxilium “NANA” V36+.

Affermazioni domenicali per l’Under 15 V36+ “Impresa RIGAMONTI” e l’Under 13 Auxilium “Tecn.A” V36+, che si sono imposte entrambe sulle formazioni dell’Us Bormiese. Lunedì, invece, battuta d’arresto per l’Auxilium “NANA” V36+.

L’“Impresa RIGAMONTI” Under 15 ha ottenuto un’affermazione in casa a Gordona per 3-0 (25- 12, 25-23, 25-18) contro la formazione della Magnifica Terra. Il gruppo ha giocato un ottimo match contro la seconda della classifica, ottenendo un risultato che porta morale. Dopo un bel primo set, il secondo parziale è stato utilizzato per effettuare qualche esperimento tattico, cosa che ha fatto commettere al sestetto qualche errore in più, ma nonostante questo la marcia verso la qualificazione alle semifinali è proseguita al meglio. Uno degli elementi più importanti emerso dal match riguarda lo spirito di squadra che, nonostante il gruppo da poco costituito, sta iniziando a rafforzarsi sempre più. Sabato 10 aprile il sestetto tornerà a giocare, dopo la pausa pasquale, contro l’Asd 1999 V36, a Chiesa in Valmalenco dalle ore 20. Prima si disputerà anche il match contro la Pallavolo Altolario.

L’Auxilium Tecn.A V36+ si è imposta invece per 2 a 1 (17-25, 25-21, 11-25) a Bormio, chiudendo così il girone di andata del campionato con tutte vittorie all’attivo. Il gruppo ha commesso qualche errore di troppo nel primo set, anche perché si è trovato un po’ in difficoltà quando le avversarie hanno giocato d’astuzia. «Vogliamo sviluppare una pallavolo offensiva – spiega coach Filippo Salerno – e speriamo di riuscire nel girone di ritorno a migliorare non solo tecnicamente, ma anche nello spirito di squadra. La cosa importante è dimostrarci tutti uniti verso un unico obiettivo, aiutandoci e supportandoci a vicenda». Sabato 10 aprile, la squadra scenderà in campo in casa, all’Itis di Sondrio dalle ore 17, contro l’Asd 1999 V36.

Brutta sconfitta per l’Under 17 Auxilium “NANA” V36+, che lunedì sera ha chiuso la sua partita contro il V36+ Crai sotto per 3 a 0 (25-8, 25-22, 25-6). «Non siamo mai riusciti a tirare fuori qualcosa di buono, è stata la classica giornata no – afferma dispiaciuto l’allenatore Filippo Salerno - . Si è trattato di una vera doccia fredda, ma questo risultato ci serve per trovare la grinta giusta e lavorare di più. Non ci abbattiamo, siamo determinati: le ragazze hanno voglia di tornare subito in campo e in palestra per migliorarsi e anche se la sconfitta ci attacca un po’ nell’orgoglio, ci rende più determinati a lavorare con costanza. Per farlo sfrutteremo la pausa pasquale: la prossima gara è in programma il 9 aprile contro la Pol Albosaggia (Ore 19.30 in casa all’Itis)».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Auxilium Volley: bene Under 13 e Under 15, black out per l' Under 17

SondrioToday è in caricamento