rotate-mobile
Mercoledì, 17 Aprile 2024
Sport Morbegno

Atletica, partecipazione record all'indoor morbegnese

Ben 210 mini-atleti, ovvero gli esordienti dai 5 agli 11 anni, sono stati i protagonisti della quarta e ultima prova del Circuito Indoor promosso da FIDAL Sondrio

Numeri da record per il 9° Indoor morbegnese organizzato sabato 16 marzo nella palestra in piazza S. Antonio dal GS CSI Morbegno. Ben 210 mini-atleti, ovvero gli esordienti dai 5 agli 11 anni, sono stati i protagonisti della quarta e ultima prova del Circuito Indoor promosso da FIDAL Sondrio, con il supporto di Polisportiva Albosaggia, GP Valchiavenna, Sportiva Lanzada e GS CSI Morbegno, per far scoprire ai giovanissimi l’atletica attraverso il gioco e il divertimento, declinato nei movimenti base di correre, saltare e lanciare. Un colpo d’occhio incredibile con gli spalti sud colorati dalle maglie multicolore delle società partecipanti e gli spalti ovest occupati da genitori e parenti coinvolti inevitabilmente dall’entusiasmo e dalla voglia di fare sport di figli e nipoti.

Indoor morbegnese - Foto di Roberto Cornaggia

Un programma decisamente serrato, considerando anche l’elevato numero di partecipanti, magistralmente gestito dai diavoli rossi capeggiati dal presidente Giovanni Ruffoni. In contemporanea si sono svolte le gare di velocità e salto della rana per gli esordienti 5 e 8, il salto triplo e il lancio della palla in avanti inginocchiati per gli esordienti 10. Gran finale, momento sempre atteso che ha fatto tremare le vetrate della palestra con applausi e grida di incitamento, con la staffetta lungo il perimetro della palestra. Alla fine merenda per tutti e le tanto attese premiazioni, non solo quelle di giornata, ma anche quelle finali del Circuito con una bella maglietta offerta dalla FIDAL ai 121 che hanno partecipato ad almeno 3 delle prove previste e un apprezzatissimo uovo di Pasqua per tutti i presenti alla tappa morbegnese.

Ecco chi è salito sul podio nella categoria esordienti 10: a livello maschile, doppietta del GS CSI Morbegno grazie a Stefano Bondini, Gianbattista Giovannoni ed Enea Zecca primi, Romeo Acquistapace, Gianluca Bono e Alessandro Fabani secondi, terzo gradino del podio per il CO Piateda Pneumatici Valtellina OilService grazie a Simone Lombardi, Marco Micheletti e Matteo Prebottoni; a livello femminile, medaglia d’oro ancora per i diavoli rossi grazie a Linda Bevilacqua, Marta Ciabarri ed Elisabetta Pellegatta, argento per il GP Santi (Maria Copes, Zoe Tosarini e Carolina Della Bitta), bronzo per il GP Valchiavenna (Emma Pighetti, Letizia Fagetti, Giulia Panzeri).

210 mini atleri all'indoor morbegnese - Foto di Roberto Cornaggia

A livello di società, i più numerosi sono stati i padroni di casa con 53 atleti, sul podio insieme a GS Valgerola (35 atleti), Polisportiva Albosaggia e GP Valchiavenna (ex aequo con 22 atleti).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica, partecipazione record all'indoor morbegnese

SondrioToday è in caricamento