rotate-mobile
Squadre provinciali Under 16

Trofeo dei Laghi, oro per Matilde Paggi e bronzo per Filippo Bertazzini

Per la rappresentativa della FIDAL Sondrio, purtroppo condizionata da qualche assenza, è stata come sempre una bella esperienza e una opportunità di crescita

È la rappresentativa Cadetti/e di Milano a vincere il 31° Trofeo dei Laghi, superclassica competizione per squadre provinciali Under 16 organizzata dal Comitato FIDAL Como/Lecco domenica 18 giugno. Teatro della sfida, dedicata alla memoria di Lino Quaglia (presidente del Comitato di Como/Lecco dal 2001 al 2010), il centro sportivo di Rovellasca (Como) con l'Atletica Rovellasca padrona di casa: a conquistare la vittoria sono le “furie rosse” milanesi (società delle aree di Milano, Monza Brianza di Lodi) campioni in carica, che assommano 51 punti. Sul podio, in seconda posizione, una provincia proveniente dal Piemonte: è Torino (98,5 punti), che precede  Bergamo, ottima terza a quota 107. Varese è quarta a 114 punti, Brescia quinta a 126: gli alfieri di Como- Lecco chiudono al sesto posto con 153,5. Sono ben 13 le province in gara: Cuneo è settima, seguono Biella-Vercelli, Pavia, Cremona, Novara, Genova e Sondrio. Per la rappresentativa della FIDAL Sondrio, purtroppo condizionata da qualche assenza, è stata come sempre una bella esperienza e una opportunità di crescita per i nostri giovani, accompagnati dal Fiduciario tecnico Giorgio Gianatti e da alcuni tecnici di società.

A livello individuale spicca la vittoria di Matilde Paggi nei 2000 metri che mette a referto il crono di 6’38”02, migliorando il primato personale di 15 secondi, alle sue spalle chiude al 9° posto Tabatha Spini in 7‘12”96. Sulla stessa distanza il campione regionale di corsa in montagna Filippo Bertazzini è 3° al traguardo in 6’05”17, con Mattia Sutti si porta a casa il 7° posto con il tempo di 6’10”31, rosicchiando 26 centesimi al personal best. Ecco i piazzamenti degli atleti della rappresentativa di Sondrio: 80 metri: 21° Michela Broggini, 2° Gioia Bordoni, 2° Gioele Bellosi, 26° Andrea Scenini 300 metri: 17° Ilaria Bulanti, 23° Sara Decensi, 9° Matteo Pedrini, 19° Edoardo Corradini 1200 siepi: 20° Daniel Pellegrino, 22° Teodoro Pomoni Salto triplo: 19° Davide Gandossini, 24° Davide Esposito Salto in alto: 22° Gaia Sutti, 2° Elisa Gianoli, 20° Rayen Chabir salto in lungo: 22° Benedetta Maiorano, 24° Emma Ruffoni, Giavellotto: 19° Nada Bounou, 23° Giorgio Branchi Disco: 22° Lorenzo Battaglia 4x100: 13° le cadette (Ilaria Bulanti, Sara Decensi, Michela Broggini, Gioia Bordoni), 11° i cadetti (Gioele Bellosi, Edoardo Corradini, Andrea Scenini, Matteo Pedrini)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trofeo dei Laghi, oro per Matilde Paggi e bronzo per Filippo Bertazzini

SondrioToday è in caricamento