rotate-mobile
Domenica, 3 Luglio 2022
Trofeo Cerasa / Ardenno

Corsa su strada, nella notturna di Ardenno brillano Diego Rossi e Cinzia Zugnoni

Più di 200 concorrenti hanno invaso le vie di Ardenno per il 14° Trofeo Cerasa

Ardenno invasa da podisti e camminatori mercoledì 7 giugno per il 14° Trofeo Cerasa, tornato grazie all'impegno e alla volontà dell'Ardenno sportiva, oltre che al supporto della Famiglia Cerasa, dopo due anni di stop a causa del Covid. Più di 200 atleti al via della gara di corsa su strada valevole per il campionato provinciale CSI e 275 alla camminata non competitiva per le vie del paese.

Tutti uniti in ricordo di Federico Cerasa, scomparso proprio 20 anni fa.

La famiglia ha ringraziato tutti per la vicinanza, per la partecipazione e per l'impegno con cui tengono vivo il ricordo di Federico. Proprio in sua memoria la famiglia, con il ricavato anche della camminata, sostiene un importante progetto in Africa che portato alla costruzione di una scuola. Una manifestazione speciale quella di Ardenno, in cui lo sport diventa volano per unire la comunità, fare del bene e mantenere vivi i legami, in cui gli atleti vengono accolti all'arrivo dalla musica della banda, in cui tutti sono protagonisti, in cui il ristoro finale è una festa per il palato e il tifo lungo il tratto centrale all'ombra della Chiesa di S. Lorenzo dimostra quanto l'atletica sia uno sport che accomuna, unisce e rinsalda i legami di amicizia. Decisamente soddisfatti gli organizzatori capeggiati dal presidente Emanuele Pedrola, per una bella serata in cui finalmente si è tornati a respirare e a fare quello che ci piace: correre in compagnia.

Nel maschile Rossi la spunta su Zugnoni. Nel femminile dominio Zugnoni

Dal punto di vista agonistico, gare vivaci e combattute, in particolare quella finale per gli uomini che hanno percorso 4 volte il giro da 1250 metri permettendo quindi ai presenti di seguire l’evolversi della gara e tifare gli atleti. Si è subito capito che i protagonisti sarebbero stati Diego Rossi (GS CSI Morbegno) e il plurivincitore del Trofeo Cerasa Graziano Zugnoni (GP Santi). All’ultimo giro però il più giovane Rossi è riuscito a staccare l’esperto Zugnoni, presentandosi così per primo sul traguardo con 8 secondi di vantaggio. A completare la top five tre atleti del GS Valgerola: nell’ordine Mattia Raimondi, Daniele Menghi e Mattia Piganzoli.

Gara donne su 3 giri per un totale di 3750 metri che hanno gareggiato insieme agli allievi. Tra questi ultimi ha primeggiato Gabriele Sutti (GS Valgerola) sul duo del GP Talamona Daniele e Giacomo Ciaponi. Nella gara in rosa invece è stato Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno) show. L’atleta allenata da Giuliano Corti, reduce dal titolo italiano FIDAL nei 10000 in pista e vicecampionessa nazionale CSI di cross, ha fatto il vuoto, vincendo con 2 minuti di distacco su Cristina Sutti e Chiara Curtoni, entrambe del GS Valgerola.

FB_IMG_1654754933703-2

Le vittorie di categoria sono andate a: Linda Mazzoni (GP Talamona) e Giuseppe Tirinzoni (GP Talamona) negli esordienti, Francesca Sassella (GS Valgerola) e Davide Songini (Ardenno Sportiva) nei ragazzi, Tabatha Spini (GP Talamona) e Francesco Spinetti (GP Talamona) nei cadetti, Chiara Curtoni (GS Valgerola) e Diego Rossi (GS CSI Morbegno) nei senior, Cristina Sutti (GS Valgerola) e Francesco Della Torre (Ardenno Sportiva) negli amatori A, Cinzia Zugnoni (GS CSI Morbegno) e Graziano Zugnoni (GP Santi) negli amatori B, Robeto Pedroncelli (GP Santi) nei veterani A, Anna Maria Taeggi (GS Valgerola) e Martino Palmieri (B&RC Castiglione d’Adda Lodi) nei veterani B.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Corsa su strada, nella notturna di Ardenno brillano Diego Rossi e Cinzia Zugnoni

SondrioToday è in caricamento