rotate-mobile
Baby sciatori / Livigno

Circuito Schena Generali, finale di stagione per le categorie Baby e Cuccioli sulle nevi di Livigno

Le gare, un gigante e uno slalom speciale, si sono svolte a Livigno per l'organizzazione dello Sporting Club Livigno

Doppio impegno lo scorso fine settimana per quasi 250 giovani sciatori delle categorie baby e cuccioli che sabato 12 febbraio hanno recuperato la gara in calendario il 9 gennaio scorso a Madesimo, che era stata rinviata, e ieri hanno disputato la quarta e ultima prova del Circuito Schena Generali 2021/2022. Le gare, un gigante e uno slalom speciale, si sono svolte a Livigno per l'organizzazione dello Sporting Club Livigno.

Sabato, sulla pista "Tagliede", con partenza a 1980 metri e arrivo a 1820, per lo slalom gigante, nella categoria baby femminile si è imposta Mara Sangiorgio, Sci club Santa Caterina Valfurva, che ha chiuso in 37.11, lasciando a 21 centesimi la seconda classificata Marisol Giacomelli, Sci club Bormio. Terza posizione per Lucrezia Macchiarella, Reit Ski Team Bormio, quarta per Ginevra Vismara, Circolo Sciatori Madesimo, prima nella gara d'esordio, quinta per Noemi Mambretti, Sci club Bormio. Tra i pari età maschi terzo successo su tre gare per Tommaso Trevisan, Reit Ski Team Bormio, con il tempo di 35.20. Andrea Ventici, Circolo Sciatori Madesimo, è arrivato secondo staccato di un secondo e 38 centesimi, Davide Carobbio, Sporting Club Livigno, terzo, Sebastiano Autorino, Circolo Sciatori Madesimo, quarto e Nicolò Cirolo, Sci club Valmalenco, quinto. Tra i cuccioli Sofia Valmadre, Sporting Club Livigno, ha vinto in 33.75, 87 centesimi in meno della seconda classificata Ginevra Fichera, Circolo Sciatori Madesimo. Terzo posto per Barbara Compagnoni, Sci club Bormio, che aveva vinto la gara precedente, quarto per Sveva Andreola, Sci club Santa Caterina Valfurva, quinto per Marta Valzer, Sci club Bormio. Tra i maschi si è imposto Marco Compagnoni, Sci club Santa Caterina, tornato sul gradino più alto del podio dopo il successo all'esordio e il secondo posto della gara precedente. Una vittoria di misura ottenuta con il tempo di 33.68, soltanto 8 centesimi in meno del secondo classificato Samuel Cirolo, Sci club Valmalenco. Più staccati gli altri: Nathan Negrini, terzo, Gioele Bradanini, quarto, e Paride Cola, quinto, tesserati per lo Sporting Club Livigno.

Ieri, sulla pista "Pian della volpe", con partenza a 1920 metri e arrivo a 1820, i giovani sciatori sono ritornati in gara tra i pali più stretti dello slalom speciale. Nella categoria baby femminile ha ottenuto la seconda vittoria stagionale Virginia Bonetta, Sci club Santa Caterina Valfurva, chiudendo in 30.35, 8 centesimi in meno di Ginevra Vismara, Circolo Sciatori Madesimo, una vittoria nella prima prova. Terzo posto per Mara Sangiorgio, Sci club Santa Caterina, vittoriosa nel gigante il giorno precedente, quarto per Lucrezia Macchiarella, Reit Ski Team Bormio, quinto per Marisol Giacomelli, Sci club Bormio. Tra i pari età maschi si è ripetuto Tommaso Trevisan, Reit Ski Team Bormio, che ha chiuso il Circuito Schena Generali con quattro vittorie su quattro gare disputate. Con il tempo di 29.09 ha battuto di un secondo Filippo Scarpis, Circolo Sciatori Madesimo. Terza posizione per Tommaso Alessi, Sci club Campodolcino, quarta per Tommaso Lafranconi, Sporting Club Livigno, quinta per Sebastiano Autorino, Circolo Sciatori Madesimo. Nella categoria cuccioli al femminile dominio dello Sci club Santa Caterina che ha piazzato quattro atlete ai primi cinque posti: Isa Zen, vittoriosa nella prima gara, è tornata sul gradino più alto del podio chiudendo in 31.40, 24 centesimi in meno di Maria Paganoni. Ilary Cusini, Sporting Club Livigno, si è classificata terza e le furvesi Silvia Ceinini e Sveva Andreola sono state rispettivamente quarta e quinta. Tra i maschi, uscito di scena il vincitore di sabato Marco Compagnoni, è stato Samuel Cirolo, Sci club Valmalenco, a vincere con il tempo di 29.71, staccando di 18 centesimi il secondo classificato Gioele Bradanini, Sporting Club Livigno. Terza posizione per Leonardo De Ascentis, Circolo Sciatori Madesimo, quarta per Samuele Dei Cas, Sci club Bormio, quinta per Nicolas Alessi, Sci club Santa Caterina Valfurva.

Chiuso il programma per lo sci alpino, il Circuito Schena Generali prosegue con lo sci di fondo a Isolaccia, in Valdidentro, domenica 20 febbraio e il fine settimana successivo con le gare valide per il Campionato regionale.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Circuito Schena Generali, finale di stagione per le categorie Baby e Cuccioli sulle nevi di Livigno

SondrioToday è in caricamento