rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Altro

Atletica indoor, buon inizio di stagione per CO Piateda e GP Valchiavenna

Weekend di gare indoor per i portacolori del CO Piateda OilService Pneumatici Valtellina e del GP Valchiavenna impegnati, rispettivamente, a Bergamo e Padova

Un weekend di gare indoor, quello appena trascorso per gli atleti del CO Piateda OilService Pneumatici Valtellina e del GP Valchiavenna impegnati, rispettivamente, a Bergamo e Padova. 

CO Piateda, bene Sofia Paganoni e Daniele Lanzini

Per il sodalizio del neo-presidente Walter Molinari, sabato 8 gennaio è scesa in pedana la saltatrice Sofia Paganoni che dopo 3 mesi di stop per infortunio ha valicato l’asticella a 1,57 metri al primo tentativo conquistando il 3° posto assoluto. Domenica 9 è stata la volta dei compagni di squadra Daniele Lanzini, Nicolò Esposito e del debuttante Marcello Valli impegnati nei 60 metri. In questa gara da sottolineare l’8° posto assoluto nella prima prova (su un lotto di ben 119 concorrenti che hanno gareggiato in 23 serie) del talamonese Mattia Tacchini (Atl. Lecco Colombo Costruzioni) in 7”02; piazzamento confermato nella seconda prova con il crono di 7”10. L’impegno principale per Daniele Lanzini sono stati però i 60 ostacoli, dove l’allievo di Alberto Rampa ha stampato un’ottima prestazione tecnica: 8”12 con ostacoli alti 91 centimetri, prestazione che equivale a 952 punti tabellari FIDAL. Nella prima prova Lanzini ha vinto la sua batteria con il crono di 8”41 e nella seconda prova, corsa dopo solo un’ora, si è notevolmente migliorato, portando il personal best a 8”12 (11 centesimi in meno del precedente stabilito ad Ancona lo scorso anno che lo posizionava nella top ten nazionale stagionale).

“Il gruppo dei ragazzi che frequenta le Superiori ha lavorato molto bene durante l’inverno e i primi risultati si vedono – spiega il direttore tecnico Alberto Rampa – questa prima uscita conferma la bontà del lavoro fatto in palestra, ma ci sono ancora ampi margini di miglioramento”.

”L’obiettivo primario in questo mese era quello di ripetere i risultati della scorsa stagione e poi migliorarsi nel corso del mese di febbraio – continua Rampa – da Lanzini ci aspettavamo un tempo intorno agli 8”30, a Bergamo è andato bene. Sicuramente questo risultato è anche il frutto del recente raduno regionale con lo staff tecnico di FIDAL Lombardia”.

Gli fa eco l’allievo Daniele:”Ho fatto un’ottima gara, in cui ho potuto provare la partenza con sette passi prima del primo ostacolo. Sono molto soddifatto del tempo e spero di riuscire a ritoccarlo ancora un po’”.

GP Valchiavenna, 4 atleti sulla distanza delgi 800 metri

In quel di Padova sabato 8 gennaio sono invece stati impegnati 4 atleti del GP Valchiavenna, tutti sulla distanza degli 800 metri. Andrea Zoanni, che è tornato a vestire la canottiera bianco-blu dopo alcuni anni accasato all’Atletica Lecco, e Gabriele Biavaschi hanno vinto in solitaria le rispettive serie con il crono di 1’58”73 e 2’01”63, tempi che sono valsi loro, rispettivamente, il 9° e il 12° posto assoluti. Nella gara in rosa Alessandra Succetti vince la sua serie mettendo a referto 2’24”71 (personal best migliorato di quasi 3 secondi e 8° posto finale), mentre la compagna di squadra Milena Masolini è terza in una delle serie più veloci con il tempo di 2’19”29 che vale il 6° posto finale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Atletica indoor, buon inizio di stagione per CO Piateda e GP Valchiavenna

SondrioToday è in caricamento