menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Foto di Fabrizio Corbari

Foto di Fabrizio Corbari

Parte con una sconfitta l’Italian Hockey League del Chiavenna

Il Chiavenna ha nelle gambe le poche sessioni effettuate a Bormio, visto che alla pista della città del Mera manca ancora il ghiaccio

Si è giocata giovedì 21 settembre, alle ore 20.30, Hockey Milano Rossoblu - Hockey Club Chiavenna, partita valida per il primo turno dell'Italian Hockey League (la ex Serie B). I meneghini, campioni in carica, erano ampiamente favoriti, e hanno rispettato il pronostico, vincendo per 12 - 3.

In realtà, i verdeblu hanno mostrato in diversi frangenti un buon hockey, creando occasioni pericolose oltre alle tre reti siglate. Sono diversi i motivi della sconfitta, a partire dalla qualità del roster milanese: 8 delle 12 reti sono arrivate dalla coppia Perna (5) e Petrov (3), che dimostrano ancora una volta di essere giocatori di un'altra categoria.

L'allenamento sul ghiaccio, inoltre, è un altro fattore importante. Il Chiavenna ha nelle gambe le poche sessioni effettuate a Bormio, visto che alla pista della città del Mera manca ancora il ghiaccio, e questo non può non influire molto sulla tenuta fisica della squadra. Infine, è necessario dare il tempo ai nuovi arrivati di trovare il feeling con i compagni.

Nonostante il punteggio, e la differenza sul ghiaccio, i verdeblu non hanno mai mollato, trovando le tre reti nel terzo periodo. Tre bei gol, che hanno meritato gli applausi dei tifosi giunti da Chiavenna. A referto sono andato i neo acquisti Alex Tava e Davide Holzknecht e il chiavennasco doc Edoardo Gallegioni.


Dopo questo primo turno infrasettimanale, si torna ga giocare già domenica 24 settembre, quando i verdeblu saranno di scena a Cavalese contro un altro avversario difficilissimo: il Nuovo Fiemme. Ingaggio d'inizio ore 18.30.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, cosa riapre dal 26 aprile e cos'è la zona gialla rinforzata

Coronavirus

Covid, la Lombardia spera di tornare gialla: cosa cambia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

SondrioToday è in caricamento